@ Heart Aerospace

Heart Aerospace svela il nuovo design dell’aeroplano e conferma Air Canada e Saab come nuovi azionisti

Il produttore svedese di aeroplani elettrici Heart Aerospace ha presentato oggi significativi aggiornamenti del design del suo primo aeromobile elettrico e ha confermato Air Canada, una delle più grandi compagnie aeree del Nord America, e Saab, la società svedese di aerospazio e difesa, come nuovi azionisti di minoranza.

Il nuovo design dell’aeroplano, chiamato ES-30, è un aereo elettrico regionale con una capacità di 30 passeggeri e sostituisce il precedente progetto da 19 posti della compagnia, l’ES-19. È azionato da motori elettrici alimentati a batterie, che consentono all’aereo di operare con zero emissioni e bassa rumorosità.

Air Canada e Saab hanno investito ciascuna 5 milioni di dollari in Heart Aerospace. Oltre al suo investimento, Air Canada ha anche effettuato un ordine di acquisto per 30 aeromobili ES-30.

Siamo entusiasti di avere due partner così forti come Saab e Air Canada che si uniscono alla nostra missione di elettrificare i viaggi aerei regionali. Cresciuta in Svezia, Saab è sinonimo di aerospaziale e la nostra partnership non solo sosterrà il nostro programma, ma ci aiuterà a diventare parte dell’orgoglioso patrimonio aerospaziale svedese“, ha affermato Anders Forslund, fondatore e CEO di Heart Aerospace. Air Canada è un partner strategicamente importante con una delle reti più grandi del mondo gestita da turboelica regionali e come azienda progressista e orientata al futuro“.

Air Canada è molto lieta di collaborare con Heart Aerospace per lo sviluppo di questo aereo rivoluzionario. Abbiamo lavorato duramente con molto successo per ridurre la nostra impronta, ma sappiamo che il raggiungimento dei nostri obiettivi di emissioni nette zero richiederà una nuova tecnologia come l’ES-30. Abbiamo piena fiducia nel fatto che il team di Heart Aerospace abbia l’esperienza per mantenere la promessa dell’ES-30 di un futuro dell’aviazione più pulito e più verde”, ha affermato Michael Rousseau, Presidente e amministratore delegato di Air Canada.

L’ES-30 ha una comoda cabina a tre posti affiancata a pavimento piatto ed è dotata di una cucina e di un gabinetto. Lo stivaggio in cabina e i cestini sopraelevati si aggiungeranno all’ampio bagagliaio esterno e al vano di carico e forniranno alle compagnie aeree flessibilità di rete.

L’aereo includerà anche una configurazione ibrida di riserva, composta da due turbogeneratori alimentati da carburante sostenibile per l’aviazione. Il sistema ibrido di riserva è installato per garantire il fabbisogno di energia di riserva senza cannibalizzare l’autonomia della batteria e può essere utilizzato anche durante la crociera su voli più lunghi per integrare l’energia elettrica fornita dalle batterie.

Ciò offre all’aereo un’autonomia completamente elettrica di 200 chilometri, un’autonomia estesa di 400 chilometri con 30 passeggeri e la flessibilità di volare fino a 800 chilometri con 25 passeggeri, tutto compreso delle riserve tipiche delle compagnie aeree.

L’ES-30 è un aeroplano elettrico che l’industria può effettivamente utilizzare. Abbiamo progettato un aeroplano conveniente che consente alle compagnie aeree di fornire un buon servizio su un’ampia gamma di rotte“, ha affermato Anders Forslund, fondatore e CEO di Heart Aerospace. Con l’ES-30 possiamo iniziare a ridurre le emissioni dei viaggi aerei ben prima della fine di questo decennio e la risposta del mercato è stata fantastica“.

Questo sottolinea il nostro impegno per tecnologie e soluzioni innovative per un’aviazione sostenibile. Heart è un pioniere nell’aviazione elettrica commerciale e non vediamo l’ora di contribuire al futuro dell’aviazione con la nostra esperienza nello sviluppo di soluzioni all’avanguardia nella tecnologia“, afferma Micael Johansson, Presidente e CEO di Saab.

Gli ordini precedenti per l’aereo elettrico ES-19 di Heart Aerospace, effettuati da United Airlines e Mesa Air Group per un totale di 200 aerei elettrici con un’opzione per altri 100 aerei, sono riconfermati per il design aggiornato ES-30.

Dall’inizio Heart e United sono stati sulla stessa pagina, con un’attenzione particolare alla sicurezza, all’affidabilità e alla sostenibilità. Il nuovo entusiasmante design di Heart – che include una capacità passeggeri ampliata da 19 a 30 posti e un motore ibrido di riserva all’avanguardia – è il tipo di pensiero rivoluzionario che porterà vera innovazione nell’aviazione“, ha affermato Scott Kirby, CEO di United Airlines.

Oltre a tali impegni, molti dei titolari di lettere di intenti (LOI) ES-19 hanno già aggiornato le rispettive lettere per riflettere la ES-30. Questi includono le compagnie aeree nordiche Braathens Regional Airlines (BRA), Icelandair e SAS, nonché la neozelandese Sounds Air. Rockton, un locatore con sede in Svezia che ha deciso di concentrarsi su soluzioni sostenibili per l’industria, ha appena firmato un LOI con un massimo di 40 aeroplani.

In totale, Heart Aerospace ha LOI per 96 ES-30.

L’ES-30 è un aeroplano economico che, oltre a un notevole risparmio di carburante, è più economico da utilizzare rispetto a un turboelica più grande grazie alla sua propulsione elettrica. L’aereo è stato anche progettato per adattarsi all’evoluzione della tecnologia delle batterie, che aumenterà la sua autonomia completamente elettrica e lo renderà ancora più efficiente in termini di costi nel tempo.

L’ES-30 dovrebbe entrare in servizio nel 2028.

In Heart Aerospace lavoriamo all’avanguardia della tecnologia contribuendo al contempo a un futuro sostenibile. La missione di Heart è creare il mezzo di trasporto più ecologico, più conveniente e più accessibile del mondo. Questa missione si basa sulla prospettiva che i viaggi aerei elettrici diventeranno la nuova normalità per i voli regionali e potranno essere trasformativi nell’affrontare le principali sfide di sostenibilità del settore.

In Heart Aerospace sviluppiamo l’ES-30, un aereo elettrico regionale con una capacità standard di 30 passeggeri azionato da motori elettrici con energia derivata dalla batteria. L’ES-30 avrà un’autonomia completamente elettrica a emissioni zero di 200 chilometri, un’autonomia estesa di 400 chilometri con 30 passeggeri e flessibilità per volare fino a 800 chilometri con 25 passeggeri, tutte comprese le riserve tipiche delle compagnie aeree.

I nostri investitori includono Breakthrough Energy Ventures, EQT Ventures, European Investment Council, Lower Carbon Capital, Mesa Air Group Inc e United Airlines Ventures. I nostri uffici principali e la struttura di assemblaggio finale saranno situati presso l’aeroporto Säve di Göteborg, in Svezia.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram