X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Il governo del Canada ordina il drone MQ-9B SkyGuardian di General Atomics

@ GA-ASI

Il governo del Canada ha firmato un contratto per l’acquisto di una flotta di sistemi aerei a pilotaggio remoto (RPAS) basati sul drone MQ-9B SkyGuardian di General Atomics Aeronautical Systems (GA-ASI). L’ordine include le stazioni di controllo a terra associate e le apparecchiature di supporto di GA-ASI. La prima consegna è prevista nel 2028.

Il drone MQ-9B SkyGuardian è interoperabile con le attività operative del Canada e le sue missioni di difesa continentale attraverso il NORAD, nonché con i più stretti alleati, tra cui la Five Eyes Alliance (FVEY) e la NATO, per un’integrazione perfetta con la difesa canadese attuale e futura, e con l’aviazione civile.

Il vasto territorio del Canada e i terreni complessi, compreso l’Artico, richiedono una soluzione RPAS multi-missione economicamente vantaggiosa in grado di resistere a lunghi periodi idi volo in ambienti meteorologici difficili e per operare in sicurezza in tutti gli spazi aerei“, ha affermato Linden Blue, CEO di GA-ASI. “MQ-9B SkyGuardian offre queste capacità critiche e GA-ASI e il Team SkyGuardian Canada sono onorati di questa opportunità di diventare un partner chiave per il Canada a lungo termine in materia di difesa e sicurezza.

Il Team SkyGuardian Canada è una partnership di aziende canadesi, tra cui CAE, MDA Ltd. e L3Harris Technologies, che collaborano con GA-ASI allo sviluppo, alla consegna e al sostegno dell’MQ-9B. Gli investimenti del Canada nel progetto RPAS e nel Team SkyGuardian Canada riflettono direttamente l’interesse nazionale del Canada nel perseguire tecnologie RPAS all’avanguardia.

GA-ASI vanta una storia lunga storia di successo con l’industria canadese che continua a crescere. Quasi tutti i sistemi che GA-ASI ha fornito nel corso dei suoi oltre 30 anni di storia contengono un certo livello di materiali canadesi, inclusi sensori, apparecchiature di propulsione e sistemi e servizi di addestramento/simulazione. CAE, MDA Ltd., L3Harris e GA-ASI si impegneranno a fornire al Canada le migliori capacità RPAS al mondo, creando vantaggi economici nazionali e opportunità di lavoro.

L’MQ-9B è la prossima generazione di RPAS, che offre autonomia e portata eccezionalmente lunghe, con decollo e atterraggio automatici sotto il solo controllo SATCOM, e sarà in grado di operare in uno spazio aereo non segregato utilizzando il sistema Detect and Avoid sviluppato da GA-ASI.

Le prime consegne ai clienti dell’MQ-9B sono iniziate nel 2022 alla Royal Air Force del Regno Unito e sono stati firmati contratti con il Belgio e l’aeronautica militare americana, a supporto dello Special Operations Command. La  Guardia Costiera giapponese sta attualmente utilizzando l’MQ-9B per operazioni marittime, mentre le Forze di Autodifesa Marittime Giapponesi (JMSDF) hanno selezionato il drone per il progetto RPAS a media altitudine e lunga durata MALE.

Quest’anno il drone MQ-9B SkyGuardian ha inoltre supportato varie esercitazioni della Marina degli Stati Uniti, tra cui la Northern Edge, la Integrated Battle Problem e la Group Sail. “Siamo ansiosi di lavorare con i nostri partner del Team SkyGuardian Canada per fornire i nostri RPAS leader del settore per i requisiti di missione dinamici del Canada. GA-ASI è il leader mondiale nei sistemi aerei a pilotaggio remoto affidabili, economici e sostenibili. Questi velivoli eseguono operazioni interoperabili con sistemi avanzati in tutto il mondo, il tutto con un impatto sull’impronta di carbonio molto inferiore rispetto ai tradizionali sistemi con equipaggio che svolgono missioni simili”, ha aggiunto Blue.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp

Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto