L’Aviation Board di Babcock ha  nominato Giuseppe Spoliti nuovo CEO per l’Italia. Spoliti sostituisce Giulio Fini, nominato Strategic Business Development Director per il settore Aviation.

Sono orgoglioso e onorato di svolgere un incarico così importante per Babcock e di continuare ad essere al servizio del Paese, in un momento così delicato, attraverso la fornitura dei nostri servizi professionali di emergenza” sono le prime parole di Giuseppe Spoliti appena saputo della sua nomina.

Con un’esperienza ventennale nella leadership di grandi aziende internazionali, Giuseppe Spoliti arriva Babcock nel 2015 come Direttore dello sviluppo aziendale per la divisione internazionale, con un ruolo dedicato all’espansione del business in Italia. Nel maggio 2019 Spoliti diventa Chief Commercial Officer di Babcock Italia, con la responsabilità generale su offerte, crescita e relazioni con i clienti.

Giuseppe ha un elevato profilo orientato al cliente e una vasta conoscenza nella gestione delle operazioni di emergenza e dei principali contratti nel mercato italiano. Porta una grande esperienza nel team e una leadership necessaria per far fronte alle sfide future” sono le dichiarazioni entusiaste di Neal Misel, CEO di Babcock Aviation.

Con oltre 35 anni di esperienza nei servizi di emergenza aerea in Italia e la gestione di oltre il 60% delle basi presenti sul territorio,  Babcock è il più grande operatore di servizi di elisoccorso del Paese. Inoltre, attraverso la flotta dei 19 Canadair, la più grande al mondo,  gestisce il servizio nazionale di antincendio.

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi