ulteriori F-16 rumeni consegnati
@ Romanian MoD

F-16 rumeni: ulteriori 3 velivoli ex Norvegia consegnati alla Romania

Il 19 aprile 2024, la Fortele Aeriene ale Romanei, l’aeronautica militare rumena, ha ricevuto altri tre aerei da caccia F-16AM Fighting Falcon ex Luftforsvaret, l’aeronautica militare norvegese. Questi ulteriori F-16 rumeni, già con la livrea definitiva, opereranno con l’Escadrila 48 Vânătoare, recentemente riattivata presso la base aerea 71 “General Emanoil Ionescu” di Câmpia Turzii.

Nel novembre 2023, i primi ex F-16 norvegesi furono consegnati alla Romania per unirsi ai diciassette caccia F-16AM/BM (MLU), comprendenti 14 F-16AM monoposto e tre F-16BM biposto, già in uso con l’Escadrila 53 Vânătoare “Warhawks” presso la base aerea di Fetesti, anch’essi acquistati di seconda mano dal Portogallo nell’ottobre 2013 (12 macchine) e nel gennaio 2020 (5 macchine).

Nel dicembre 2021, il Ministero della Difesa Nazionale (MoD) rumeno aveva richiesto formalmente l’approvazione del Parlamento rumeno per l’acquisto degli ex aerei da caccia norvegesi. La richiesta era stata accolta e il 4 novembre 2022 l’Agenzia norvegese per i materiali di difesa (NDMA) aveva firmato il contratto con l’aeronautica militare rumena per la vendita degli F-16AM/BM.

Con l’arrivo graduale, durante quest’anno e il prossimo, di 32 aerei multiruolo F-16 Fighting Falcon, che equipaggeranno altri due squadroni dell’Aeronautica Militare, la Romania sta rafforzando le sue capacità di difesa aerea ad un livello adeguato alla sicurezza e alle sfide provenienti dalla regione. Questi velivoli svolgeranno un ruolo importante nel mantenere una credibile posizione di difesa alleata e nello scoraggiare qualsiasi aggressione sul fianco orientale e, cosa altrettanto importante, garantiranno la transizione della nostra Aeronautica Militare all’era della quinta generazione, con gli aerei F-35”, ha affermato il Ministro della Difesa Nazionale, Angel Tîlvăr.

Il 30 giugno 2023, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti aveva approvato una possibile vendita militare straniera (FMS) al governo della Romania per attrezzature e servizi per modernizzare 32 velivoli F-16 Mid-Life Update Block 10/15, da acquistare tramite terzi e trasferimento dalla Norvegia.

Si prevede che tutti gli ex F-16 norvegesi  saranno consegnati entro il 2025, portando l’inventario totale degli F-16 rumeni a 49 aerei, e dando alla Romania il tempo di sviluppare le competenze di piloti e tecnici. Inoltre, il comando Forsvarsmateriel norvegese aiuterà la difesa rumena con il trasferimento di esperienza relativa alle operazioni con gli F-16.

L’acquisizione del nuovo lotto di aerei F-16 Fighting Falcon e del relativo pacchetto di beni e servizi garantirà l’aumento della sicurezza della Romania con la difesa dello spazio aereo nazionale/NATO, durante la pace e in situazioni di crisi, attraverso il Permanent Combat Service – Air Police (SLP-PA), sotto il comando della NATO.

Gli F-16 rumeni, con le risorse disponibili garantiranno l’operatività per un periodo di transizione di almeno 10 anni, verso agli aerei di quinta generazione, il che rende l’acquisto di aerei da combattimento norvegesi, di fatto, un trasferimento di capacità tra due paesi alleati della NATO.

Immagini: Aeronautica Militare Rumena

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads