Nuova livrea per gli aerei di Emirates - aerei A380
@ Emirates

Emirates rinnoverà le cabine di 191 aerei A380 e B777

Emirates rimodernerà altri 71 aerei A380 e B777, estendendo a 191 il totale di aeromobili che vedranno il rinnovo delle cabine. Questa azione garantirà l’uniformità del prodotto in tutta la flotta e un maggior numero di aeromobili rinnovati in servizio attivo fino alla metà del 2030.

Emirates ha annunciato che ri-ammodernerà completamente altri 43 A380 e 28 Boeing 777, espandendo il suo programma di ammodernamento a 191 aeromobili. Il piano originale prevedeva 120 aeromobili – 67 A380 e 53 B777 – da sottoporre a ristrutturazione completa.

Il Boeing 777 rimane la spina dorsale della flotta Emirates, mentre l’A380 è il fiore all’occhiello della compagnia aerea, e l’espansione del programma di ammodernamento assicura che Emirates continui a fornire ai clienti un’esperienza di viaggio senza pari.

Sir Tim Clark, Presidente di Emirates Airline, ha dichiarato che “… stiamo completando il nostro investimento multimiliardario nel programma di ammodernamento per introdurre prodotti di cabina all’avanguardia su un numero maggiore di nostri A380 e Boeing 777, dimostrando un chiaro impegno a elevare l’esperienza del cliente con una gamma di prodotti best-in-class in ogni cabina. L’aggiunta di un maggior numero di aeromobili dotati di sedili di ultima generazione, di finiture di cabina aggiornate e di una palette di colori contemporanei segna anche un passo significativo nel garantire che un maggior numero di clienti possa sperimentare in modo coerente i nostri prodotti premium su entrambi i tipi di aeromobili”.

Finora Emirates ha rimodernato 22 aerei A380 e, a luglio di quest’anno, il primo Boeing 777 sarà sottoposto a una ristrutturazione degli interni. Ogni aeromobile Boeing 777 richiederà circa due settimane di ammodernamento prima di entrare in servizio. I piani includono l’ammodernamento della cabina di First Class, il debutto di tutte le nuove poltrone di Business Class in una configurazione aggiornata 1-2-1, oltre a 24 poltrone di Premium Economy di ultima generazione, per offrire ai clienti più opzioni premium tra cui scegliere.

Con l’aggiunta della cabina Premium Economy, il Boeing 777 di Emirates sarà configurato con 332 posti in quattro classi, con otto suite di First Class, 40 posti in Business Class e 260 posti in Economy Class. Per fare spazio alla nuova cabina Premium Economy, saranno rimossi 50 posti di Economy.

I lavori di ammodernamento della flotta Emirates sono completamente gestiti ed eseguiti all’interno del Centro di Ingegneria della compagnia aerea, con oltre 250 addetti al progetto che lavorano 24 ore su 24, coadiuvati da 31 importanti partner e fornitori che hanno allestito officine sia all’interno della struttura che fuori sede per realizzare le cabine rinnovate.

Una volta che l’ultimo aereo sarà uscito dal programma di retrofit e il progetto sarà completamente completato, la compagnia aerea avrà installato 8.104 poltrone di Premium Economy di nuova generazione, 1.894 suite di First Class rinnovate, 11.182 poltrone di Business Class aggiornate e 21.814 poltrone di Economy Class.

Emirates opera attualmente con i suoi rinnovati aerei A380 dotati di Premium Economy verso New York JFK, Los Angeles, San Francisco, Houston, Londra Heathrow, Sydney, Auckland, Christchurch, Melbourne, Singapore, Mumbai, Bangalore, San Paolo e Dubai. La compagnia aerea potenzierà i servizi con la nuova cabina a Osaka all’inizio di giugno.

Entro febbraio 2025 la compagnia servirà 42 città con la Premium Economy, grazie all’entrata in flotta dell’A350 a settembre di quest’anno, oltre ai Boeing 777 appena rinnovati che inizieranno a servire altre città con la ricercatissima cabina alla fine dell’estate.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads