Airbus A380 Emirates
Airbus A380 Emirates (@ Emirates Airlines)

Emirates intraprende il più grande progetto di retrofit della flotta conosciuto come parte di un investimento multimiliardario per migliorare l’esperienza del cliente

Emirates ha avviato i suoi piani per aggiornare l’intera cabina interna di 120 Airbus A380 e Boeing 777, due dei più grandi tipi di aeromobili commerciali in servizio oggi.

Questo ambizioso progetto, che rappresenta un investimento multimiliardario per garantire ai clienti Emirates di “volare meglio” per i prossimi anni, inizia ufficialmente a novembre ed è gestito interamente dal team di ingegneri di Emirates.

L’obiettivo è di aggiornare completamente quattro aeromobili Emirates dall’inizio alla fine ogni mese, ininterrottamente per oltre 2 anni. Una volta che i 67 A380 previsti saranno aggiornati e tornati in servizio, 53 777 subiranno il loro restyling. Ciò vedrà quasi 4.000 posti Premium Economy nuovi di zecca installati, 728 suite di First Class rinnovate e oltre 5.000 posti in Business Class aggiornati a un nuovo stile e design quando il progetto sarà completato nell’aprile 2025.

Inoltre, i tappeti e le scale verranno aggiornati e i pannelli interni della cabina verranno rinnovati con nuovi toni e motivi di design, inclusi gli iconici alberi ghaf originari degli Emirati Arabi Uniti.

Nessun’altra compagnia aerea ha gestito internamente un retrofit di questa portata e non esiste un progetto per un’impresa del genere. Pertanto i team di Emirates Engineering hanno pianificato e testato ampiamente, per stabilire e semplificare i processi, identificare e risolvere eventuali intoppi.

Le prove su un A380 sono iniziate a luglio, dove ingegneri esperti hanno letteralmente smontato ogni cabina pezzo per pezzo e registrato ogni passaggio. Dalla rimozione di sedili e pannelli a bulloni e viti, ogni azione è stata testata, programmata e programmata. I potenziali impedimenti al completamento dell’installazione della nuova Premium Economy Class di Emirates o il retrofit delle restanti tre cabine in soli 16 giorni sono stati segnalati e documentati affinché i team di esperti possano esaminarli e risolverli.

Come parte del programma, presso Emirates Engineering saranno allestiti nuovi workshop appositamente progettati per ridipingere, rifinire e rifoderare i sedili di Business ed Economy Class con nuove fodere e imbottiture. Le suite First Class verranno accuratamente smontate e inviate a un’azienda specializzata per la sostituzione della pelle, dei braccioli e di altri materiali. 

Dalle prove, gli ingegneri hanno scoperto diverse soluzioni inaspettate, ad esempio: che i camion esistenti per la ristorazione collettiva potessero essere facilmente riutilizzati per spostare le parti destinate alla ristrutturazione dall’aereo all’officina per il loro aggiornamento, poiché questi veicoli avevano porte della giusta larghezza e offrono spazio sufficiente .

Fino all’inizio del programma di retrofit sul serio a novembre, è stato riunito un team interdisciplinare per rivedere regolarmente il processo di pianificazione, affrontare eventuali problemi e tenere traccia degli aggiornamenti su vari aspetti del progetto come approvvigionamento, personale e formazione.

@ Emirates

La nuova classe di cabina Premium Economy di Emirates, che offre sedili lussuosi, più spazio per le gambe e un servizio che rivaleggia con l’offerta business di molte compagnie aeree, è attualmente disponibile per i clienti Emirates che viaggiano sulle famose rotte A380 verso Londra, Parigi e Sydney. Più clienti potranno provare le nuove cabine Premium Economy della compagnia aerea a partire dalla fine dell’anno, poiché il programma di retrofit prende slancio.

Testo e immagini: Emirates

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.