Embraer, in un comunicato stampa aziendale, ha annunciato la consegna, a partire dal 12 settembre, in una cerimonia tenutasi presso le sue strutture principali a São José dos Campos, del suo primo E195-E2, il più grande dei tre membri della famiglia di aeromobili commerciali E-Jets E2. I destinatari sono AerCap, la più grande compagnia di leasing aeronautico al mondo, e Azul Linhas Aéreas Brasileiras. S.A. Azul è l’operatore di lancio globale dell’E195-E2 e ha effettuato ordini fermi per 51 velivoli di questo tipo, più altri sei tramite leasing. La compagnia aerea riceverà altri cinque aerei entro il 2019.

La consegna di oggi è un’occasione importante“, ha dichiarato John Slattery, presidente e CEO di Embraer Commercial Aviation. “È il più grande aereo commerciale che Embraer ha costruito. I passeggeri adoreranno i nuovi interni e le compagnie aeree adoreranno la straordinaria economia operativa. È assolutamente ideale per il modello commerciale di basso costo di Azul e per il portafoglio di flotte di AerCap. Sono orgoglioso di tutti i membri del team Embraer che hanno lavorato così duramente per vedere questo giorno“.
Azul sta configurando l’E195-E2 in un design a classe singola con 136 posti e schiererà l’aereo su diverse rotte nazionali e internazionali.

Negli ultimi 10 anni Azul ha rivoluzionato il mercato dell’aviazione brasiliana. Abbiamo contribuito a duplicare il mercato interno fornendo servizi a regioni, città e comunità che non hanno mai avuto servizio prima, tutto grazie all’aereo Embraer E195-E1. Ora con E195-E2 siamo pronti a lanciare il prossimo capitolo dell’aviazione brasiliana. Non potremmo essere più orgogliosi di portare questo aereo brasiliano, costruito con tecnologia e innovazione brasiliana nei cieli brasiliani”, ha affermato David Neeleman, fondatore e presidente del consiglio di amministrazione di Azul. “L’E2 rappresenta il prossimo passo significativo nella trasformazione della flotta Azul, aumentando ulteriormente la nostra storia di espansione dei margini nei prossimi anni“, ha concluso Neeleman.

Ad aprile, l’Embraer E195-E2 ha ricevuto il suo certificato di tipo da tre autorità di regolamentazione: ANAC, l’Agenzia nazionale per l’aviazione civile (Agência Nacional de Aviação Civil) del Brasile; FAA (US Federal Aviation Administration) e EASA (European Aviation Safety Agency).

I test di volo hanno confermato che l’aereo è migliore delle sue specifiche originali. Il consumo di carburante è inferiore dell’1,4% rispetto al previsto, ovvero del 25,4% in meno di carburante per sedile rispetto all’E195 dell’attuale generazione. I costi di manutenzione sono inferiori del 20%. L’Embraer E195-E2 è l’aereo più ecologico della sua categoria, con i livelli di rumorosità e le emissioni esterne più bassi. Il margine cumulativo al limite di rumore dell’ICAO Stage IV varia da 19 a 20 EPNdB, 4.0 EPNdB meglio del suo concorrente diretto. Come l’E190-E2, l’E195-E2 ha gli intervalli di manutenzione più lunghi nella categoria di aerei a corridoio singolo con 10.000 ore di volo per i controlli di base e nessun limite di calendario per le operazioni E-Jet tipiche. Ciò significa ulteriori 15 giorni di utilizzo degli aeromobili per un periodo di dieci anni rispetto all’attuale generazione di E-Jet.

L’E195-E2 è caratterizzato da nuovi motori con rapporto di bypass ultra elevato Pratt & Whitney PW1900G con un’autonomia di 2600 mn (4820 Km), un’ala completamente nuova, Full fly by wire e nuovo carrello di atterraggio. Rispetto alla prima generazione E195, il 75% dei sistemi aeronautici è nuovo. L’E195-E2 ha 3 file di posti aggiuntivi. La cabina può essere configurata con 120 posti in due classi o fino a 146 posti in un design a classe singola.

Embraer e Azul hanno inoltre firmato un accordo a lungo termine per il programma Flight Hours per fornire supporto e riparazione di componenti per la nuova flotta del vettore di aeromobili Embraer E195-E2. Azul è entrato a far parte dell’Embraer Pool Program nel 2008, quando ha iniziato ad operare la sua prima generazione di E-Jets. Di recente ha aderito al programma di gestione delle riparazioni. Con il nuovo accordo sul programma di raggruppamento dei tempi di volo, la compagnia aerea avrà ora una copertura per l’intera flotta Embraer.

Embraer è il principale produttore mondiale di velivoli commerciali con un massimo di 150 posti con oltre 100 clienti in tutto il mondo. Solo per il programma E-Jets, Embraer ha registrato oltre 1.800 ordini e 1.500 aerei sono stati consegnati. Oggi, gli e-jet volano nelle flotte di 80 clienti in 50 paesi. La famiglia versatile da 70 a 150 posti vola con compagnie aeree low cost, nonché con operatori di rete regionali e principali. Al 30 giugno 2019 Embraer ha un totale di 124 ordini per il E195-E2: Azul (51), AerCap (45), Air Castle (13), Air Peace (10), Binter Canarias (5).

Informazioni su AerCap

AerCap è il leader mondiale nel noleggio di aeromobili con un parco macchine di 1.373 velivoli propri, gestiti o su richiesta e 43,1 miliardi di dollari di ricavi totali al 30 giugno 2019. AerCap serve circa 200 clienti in circa 80 paesi con soluzioni complete per la flotta. AerCap è quotata alla Borsa di New York (AER) e ha sede a Dublino con uffici a Shannon e Los Angeles, California.

Binter Canarias cliente di lancio in Europa

La spagnola Binter Canarias diventerà il cliente di lancio in Europa di questo ultimo modello dell’industria aeronautica brasiliana Embraer E195-E2 per unire le Isole Canarie, dove fornisce servizi inter-isole, con destinazioni nel resto del paese e altri paesi stranieri in Africa ed Europa oltre agli arcipelaghi come Capo Verde o Madeira, dove copre anche le linee che collegano le sue isole.

Come annunciato dal costruttore, Binter avrebbe firmato a giugno con Embraer, al Paris Air Show, un accordo per due ulteriori aeromobili E195-E2 che si aggiungono a tutti e tre i contratti firmati nel 2018, valutati a 141,8 milioni dollari (126 milioni di euro), quindi la flotta di questi velivoli salirebbe così a cinque esemplari in un chiaro impegno della sua espansione internazionale. Inoltre, Binter Canarias ed Embraer avevano precedentemente firmato un accordo di cooperazione tecnica tra i due in aprile che consentirà l’accesso alle società di manutenzione e riparazione che operano nel sistema Binter come BINTERTECHNIC, SATI, ADM Tech, ai vari settori di sviluppo.

Immagini: Embraer

Print Friendly, PDF & Email