E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

Due E-3D Sentry AEW1 ex Royal Air Force consegnati alla Fuerza Aérea de Chile

A seguito della vendita di due E-3D Sentry AEW1 della Royal Air Force alla Fuerza Aérea de Chile (FACh – Chilean Air Force), matricole ZH103 e ZH106, questi aerei sono partiti dalla base aerea di RAF Waddington nel Lincolnshire il 25 luglio scorso per essere consegnati al Cile.

Gli equipaggi delle forze aeree cilene hanno completato due mesi di addestramento di volo sull’aereo sempre a Waddington con un volo finale il 12 luglio scorso, al termine di una missione di circa otto ore. Gli equipaggi della FACh avevano effettuato poco meno di 20 sortite di addestramento durante i due mesi precedenti, a partire dal 4 maggio 2022. Ciò ha fatto seguito a tre mesi di scuola a terra e di lavoro al simulatore.

Degli altri E-3D Sentry in pensione, la matricola ZH101, che era stato precedentemente segnalato come previsto per l’uso di ricambi dalla FACH, non è stato venduto e ora sarà demolito a Waddington insieme alle matricole ZH102 e ZH107. Lo smantellamento dello ZH101 è già in corso, con il radome già rimosso.

I piani per la matricola ZH105, che era stato utilizzato come Waddington Emergency Synthetic Trainer (WEST), non sono ancora confermati, mentre l’altra cellula sopravvissuta, la ZH104, che era stata immagazzinata dal mese di gennaio 2020 negli Stati Uniti a Lake Charles in Lousiana (sede del Lake Charles Maintenance and Modification Center di Northrop Grumman), è stata venduta l’anno scorso alla Marina degli Stati Uniti per 15 milioni di dollari per la conversione in un addestratore per il velivolo E-6B Mercury per ridurre l’affaticamento della flotta di 16 velivoli, soprannominata “Doomsday” a causa della loro missione di controllo nucleare.

Il primo di otto velivoli Sentry AEW Mk.1 E-3D della Royal Air Force era entrato in servizio nel luglio del 1991 con l’8 Squadron sulla base aerea di RAF Waddington. Completamente integrato nella flotta ISTAR britannica, il Sentry E-3D conserva sempre le sue capacità di preallarme aereo e gestione del spazio aereo. Dal 1992 con le operazioni militari sui Balcani il velivolo è sempre stato utilizzato dalla RAF nelle sue missioni all’estero e negli ultimi anni le sue capacità sono state impiegate e particolarmente apprezzate sull’Iraq e la Siria nell’ambito dell’operazione militare britannica Shader. La sua sostituzione nella Royal Air Force è già prevista con il nuovo aereo E-7A Wedgetail Mk1 (AEW1) Airborne Early Warning and Control (AEW&C).

La difesa britannica, dopo il ritiro dal servizio dei Sentinel R1 e a breve degli E-3D Awacs, per la capacità ISTAR (Intelligence, Survelliance, Target Acquisition, Reconnaissance) a tutto tondo dovrà fare affidamento su tre velivoli E-7A Wedgetail per il comando e controllo avanzato, su sedici velivoli a pilotaggio remoto Protector RG Mk1 con capacità avanzate di sorveglianza multispettro e attacco, su nove velivoli Poseidon MRA Mk1 per il pattugliamento e la sorveglianza marittima con capacità antinave e antisom e sui velivoli Rivet Joint e Shadow con importanti capacità SIGINT ed ELINT.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto