X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Dopo Lufthansa anche Korean Air riporta in pista i giganti Airbus A380

@ Korean Air

La Korean Air ha comunicato che riattiverà i suoi aerei a lungo raggio Airbus A380. Korean Air prevede quindi di schierare gli aerei A380 sulla rotta per New York ogni giorno a partire dal mese di luglio, tre volte a settimana sulla rotta per Hong Kong e ogni giorno sulla rotta per Narita, in Giappone, da settembre per prepararsi al rapido aumento della domanda di viaggi aerei e alla riapertura della Corea del Sud ai viaggi turistici.

Korean Air ha utilizzato finora un mix di Boeing 777-300ER e 787-9 su questi suoi voli ma ora a partire da luglio e per i prossimi mesi verranno sostituiti con i suoi aeromobili Airbus A380-800.

Dopo un periodo prolungato di volo minimo a lungo raggio, Korean Air sta facendo di tutto per ottenere il suo rilancio, riqualificando il personale, mettendo al sicuro i rifornimenti e controllando gli aerei. “Korean Air ha meticolosamente controllato e ispezionato l’esterno, i pneumatici, il carrello di atterraggio, le apparecchiature elettriche e i motori degli aerei che sono stati parcheggiati per molto tempo durante la pandemia di COVID-19, ogni sette giorni, 14 giorni e 30 giorni”, dice Korean Air nel suo comunicato. “Inoltre, per far ripartire i voli veri e propri, sono necessarie circa 400 ore di ispezione dettagliata in circa sette giorni con sei meccanici”.

Come abbiamo scritto qualche giorno fa, anche la Lufthansa sta riattivando l’Airbus A380 in risposta al forte aumento della domanda dei clienti e al ritardo nella consegna di altri aeromobili ordinati. La compagnia aerea tedesca prevede di utilizzare di nuovo l’aereo a lungo raggio a partire dall’estate 2023. La compagnia sta attualmente valutando quanti A380 verranno riattivati ​​e su quali destinazioni volerà l’Airbus. Ricordiamo che Lufthansa ha ancora 14 Airbus A380 nella flotta, che sono attualmente parcheggiati in Spagna e Francia per il cosiddetto “deep storage” a lungo termine. Sei di questi aerei sono già stati venduti, otto A380 rimangono per il momento parte della flotta Lufthansa.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto