E' online il nostro nuovo canale Telegram aggiornato giornalmente con immagini, video, notizie da tutto il mondo dell'aviazione militare e commerciale. Iscriviti oggi cliccando qui, siamo già in tanti!
News Militari

Dopo 50 anni la Belgian Air Force ritira dal servizio attivo i suoi ultimi velivoli da trasporto C-130H Hercules

Il 17 dicembre 2021, il 15th Wing Air Transport del Belgische Luchtmacht (Belgian Air Force) saluterà il venerabile aereo da trasporto Lockheed Martin C-130H Hercules che dopo quasi 50 anni di servizio verrà ritirato dal servizio attivo. L’Hercules sarà sostituito dall’Airbus A400M di cui sono già stati consegnati cinque velivoli. L’evento del farewell del C-130 sarà celebrato con un volo di addio che toccherà varie località e alcuni aeroporti militari e civili del Belgio.

Nel marzo 1972 l’aeronautica militare del Belgio ordinò dodici C-130H Hercules per sostituire i suoi 22 Fairchild C-119 Flying Boxcar. Il primo C-130H (CH01) è stato consegnato quello stesso anno, il 25 luglio 1972. Alla fine del 1973, tutti e dodici gli aerei erano stati consegnati al 20th Squadron. Due C-130H sono stati persi in incidenti, il CH02 durante un incendio nell’hangar a Bruxelles-Zaventem il 5 maggio 2006 e il CH06 in un incidente all’aeroporto di Eindhoven, Paesi Bassi, il 15 luglio 1996.

Nel 2007 è stato consegnato un ulteriore Hercules. Questo tredicesimo velivolo, originariamente un WC-130E della US Air Force, dopo lo stoccaggio presso il 309° AMARG a Davis Monthan, in Arizona, è stato venduto alla Evergreen International come N130EV. Prima della consegna alla Belgian Air Force, questo Hercules è stato convertito in un C-130H nel 2007 e consegnato come CH14, diventato poi CH13 nel 2019.

I sei C-130H oggi ancora operativi con il 20th Squadron sono stati acquisiti dalla società statunitense Blue Aerospace LLc di Heico tramite la sua sussidiaria Sabena Aerospace e saranno temporaneamente stoccati a Soria-Garray, in Spagna, dopodiché verranno smontati per utilizzarli come pezzi di ricambio per consentire a Sabena Aerospace di espandere la sua offerta di manutenzione C130 end-to-end agli operatori C-130 nuovi o esistenti.

Photo credits: Belgian Air Force

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto