@ AVIO SRL

Trovato nei pressi del monte Cusna l’AW119 disperso

Aggiornamento dell’ultima ora: i resti dell’elicottero AW119 disperso pare siano stati avvistati nel vicinanze del monte Cusna.

Ecco il video della zona dell’incidente: https://fb.watch/dAbU_1_Oh4/

Porgiamo le più sentite condoglianze alle famiglie delle persone coinvolte.

La redazione di Aviation-report

Proseguono incessantemente le ricerche dell’elicottero AW119 Koala della AvioSRL, una azienda basata all’aeroporto di Aeroporto di Thiene (VI). L’elicottero partito dall’aeroporto di Capannori Tassignano, in provincia di Lucca, era diretto nel Trevigiano, a Castelminio di Resana.

L’ultima segnalazione lo collocherebbe nel Modenese al confine con la Toscana. A bordo dell’elicottero c’erano 4 imprenditori turchi e 2 libanesi e il pilota italiano Corrado Levorin, un pilota con centinaia di ore di volo alle spalle. Il velivolo faceva la spola due volte al giorno, al mattino e al pomeriggio, per portare gli imprenditori in azienda in Veneto, dove sarebbe dovuto arrivare alle 10.30.

Secondo le prime e frammentarie informazioni l’elicottero sarebbe sparito dai radar pochi minuti prima di mezzogiorno di giovedì 9 giugno 2022 mentre nella zona c’erano violenti temporali. Non sarebbe stato lanciato alcun segnale di allarme e non ci sarebbero testimoni che lo avrebbero visto precipitare o compiere un atterraggio di emergenza. L’allarme è stato dato dalla Prefettura di Modena attorno alle 16.

Più di 10 elicotteri sono coinvolti nelle ricerche, tra cui gli AW139 dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza, un HH-139 B del 15° Stormo, decollato da Cervia, Carabinieri e Protezione Civile. Da Prato è anche partita una squadra con alcune apparecchiature capaci di intercettare eventuali segnali dagli smartphone dei passeggeri dell’elicottero e i Vigili del Fuoco hanno schierato i loro droni.

L’AW119 “Koala” è un elicottero monomotore classe 2,8 tonnellate molto esuberante e con grande spazio in cabina che può ospitare sei passeggeri più due piloti. Essendo stato sviluppato sulla base della cellula dell’AW109 Power bimotore, presenta caratteristiche tipiche di elicotteri di categoria superiore in termini prestazionali, di capacità di carico e ridondanza dei principali sistemi mantenendo però i costi di un monomotore.

Monta una turbina 1 turbina Pratt & Whitney Canada PT6B-37A che gli consente di raggiungere una velocità di crociera di 244 km/h (131 kn). È un elicottero estremamente sicuro ed affidabile tanto da essere stato scelto dalla Marina Militare americana che ne ha ordinati più di cento oltre che dalle Forze Aeree Portughesi.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.