I nuovi elicotteri della Forza Aerea Portuguese sono stati ufficialmente presentati il ​​18 febbraio 2019, presso la base aerea n. 11 di Beja. La cerimonia di accoglienza degli AW119MKII “Koala” della italiana Leonardo, è stata organizzata dalla Esquadra 552 “Zangoes” ed è stata presieduta dal Ministro della Difesa Nazionale, João Gomes Cravinho.

Questi sono i primi due elicotteri multiruolo, su un gruppo di cinque, che dovrebbero arrivare entro l’inizio del prossimo anno. Con questa acquisizione, il sistema delle forze nazionali ha capacità più aggiornate tecnologicamente, che possono garantire una migliore operabilità e sicurezza e collaborare in diverse missioni sul territorio nazionale, in particolare a sostegno del Sistema di gestione integrata degli incendi rurali“, ha dichiarato il ministro della difesa nazionale portoghese.

All’inizio della cerimonia, il ministro João Gomes Cravinho ha consegnato la  Distinguished Service Medal – Gold Grade  al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Portoghese, Generale Manuel Teixeira Roll, sottolineando l’importanza del loro controllo nel processo di acquisizione della nuova flotta di elicotteri, che sostituirà l’Alouette III, così come nel programma di alienazione degli aerei F-16 in Romania, che è stato eseguito in modo esemplare.

Gli elicotteri AW119MKII Koala portoghesi saranno quindi utilizzati per eseguire una vasta gamma di attività, tra cui l’addestramento di base, le evacuazioni mediche (MEDEVAC), il trasporto truppe, attività SAR e la lotta agli incendi boschivi. L’AW119MKII è stato selezionato dopo una approfondita e rigorosa valutazione, dimostrando che la fornitura di Leonardo era la più adatta per i severi requisiti stabiliti dal cliente. Il contratto include anche opzioni per due unità aggiuntive.

Il Leonardo AW119 fornirà una maggiore versatilità e prestazioni rispetto all’attuale flotta di velivoli ad ala rotante monomotore, gli Alouette III, nonché una straordinaria capacità di addestramento per gli equipaggi militari prima di passare ai fratelli maggiori AW-101, al SuperLynx e ad altri tipi di prima linea.

Dotato della cabina più grande della sua categoria è in grado di ospitare fino a sei passeggeri e grazie alla ridondanza di tutti i sistemi critici, generalmente disponibili su velivoli plurimotore, garantisce sicurezza e affidabilità eccezionali.

Quasi 320 elicotteri AW119 sono stati ordinati ad oggi da circa 130 clienti in 40 paesi molti dei quali per funzioni militari e governative. Leonardo con l’AW-119 è anche un candidato per il requisito TH-XX del futuro elicottero della US Navy con la versione TH-119.

Rispondi