Cirrus Aircraft Vision Jet
@ Cirrus Aircraft

Cirrus Aircraft Vision Jet: una serie in edizione limitata celebra le 500 consegne dell’aereo

Cirrus Aircraft ha presentato lo Special Edition Vision Jet (SF50) per commemorare le 500 consegne del primo jet privato monomotore al mondo. Il Cirrus Aircraft Vision Jet è stato il jet più venduto per cinque anni ed è diventato una risorsa comprovata per viaggi d’affari e personali, ampiamente utilizzato dagli operatori Part 91 e 135. Con il Wi-Fi in volo e l’app mobile Cirrus IQ™, il G2+ Vision Jet è ora più connesso che mai, consentendo viaggi d’affari semplificati.

Con la consegna del 500° Vision Jet, Cirrus Aircraft celebra il successo sul mercato di un aereo che definisce una categoria“, ha affermato Zean Nielsen, amministratore delegato di Cirrus Aircraft. “Il Cirrus Aircraft Vision Jet è l’unico aereo dotato di innovazioni avanzate come il Cirrus Airframe Parachute System® (CAPS®), Safe Return Autoland, Wi-Fi, Cirrus IQ e Auto Radar insieme a una serie di altre funzionalità di sicurezza, comfort e praticità. Cirrus Aircraft rende l’aviazione più accessibile con le prestazioni migliori della categoria e i bassi costi operativi del G2+ Vision Jet”.

La consegna del 500esimo Cirrus Aircraft Vision Jet è la conferma del successo rivoluzionario dell’SF50, supportato dal suo ecosistema in espansione di soluzioni concierge che semplificano la gestione offrendo connettività in volo, gestione dell’aeromobile, manutenzione progressiva e una rete di supporto globale.

Piattaforma efficiente e sostenibile per gli operatori dell’aviazione d’affari, il Vision Jet ha le capacità e i comfort che possono essere offerti dai jet aziendali più grandi, ma a costi operativi significativamente inferiori, rendendolo il complemento ideale per ogni flotta aziendale. Il Vision Jet aggiunge flessibilità per brevi missioni regionali con un minor consumo di carburante grazie al suo innovativo design monomotore e coda a V.

Tutti i Cirrus Aircraft Vision Jet possono essere alimentati anche con carburante SAF. Secondo Conklin & De Decker, il Vision Jet ha il tasso di emissioni di CO2 più basso rispetto a tutti i jet dell’aviazione generale e d’affari. Cirrus Aircraft offre, inoltre, un intero ecosistema di servizi di supporto ai proprietari di Vision Jet per tutta la vita di proprietà dell’aereo.

Ad esempio, JetStream™ semplifica il proprietario impostando un costo di gestione prevedibile e include una gamma di servizi che vanno dalla formazione ricorrente, agli abbonamenti (Jeppesen Charts, Sirius XM Weather, Garmin Connext), alla copertura della manutenzione. Cirrus Aircraft offre ispezioni progressive per gli aeromobili che operano più di 400 ore di volo all’anno, ispezioni che aiutano a ridurre i costi operativi orari e a minimizzare i tempi di inattività rispetto ai requisiti di routine di 100 ore della FAA.

500 Vision Jet e il design in edizione limitata

Cinque livree Vision Jet in edizione limitata sono state create dal team Xi Design di Cirrus Aircraft per celebrare questa pietra miliare del settore, tutte ispirate al design unico del jet e alle colorazioni audaci. I proprietari hanno scelto tra cinque opzioni di colori esterni per completare la vernice Obsidian Black e Vision Blue. Le linee grafiche accentuano il movimento del design esterno. Tutti gli aerei commemorativi sono impreziositi ovunque dal marchio della 500a edizione limitata.

Gli interni sono caratterizzati da colori blu, grigi e dalla fibra di carbonio. I sedili dell’equipaggio sono in Alcantara grigio screziato, ricoperti da spallacci e poggiatesta in pelle con l’emblema ricamato della 500a edizione. Il centro della seduta è una cascata di pelle a rombi con traforature stilistiche.

L’innovativo Cirrus Aircraft Vision Jet G2

Dopo il rilascio iniziale del Vision Jet nel 2016, la prima grande evoluzione dell’SF50 è stata l’introduzione del Vision Jet di seconda generazione (G2) nel 2019. Il Vision Jet G2 includeva la certificazione RVSM che consente all’aereo di raggiungere un’altitudine massima di 31.000 piedi (FL310). Questo aumento di altitudine portò con sé maggiore velocità e migliore efficienza. Il G2 ha anche acquisito un acceleratore automatico e miglioramenti ingegneristici che forniscono 200 libbre di carico utile aggiuntivo.

Nel 2020 è stato introdotto Safe Return Autoland. Basato sul sistema Garmin Auto Land, il Vision Jet è stato il primo aereo a reazione a ricevere e certificare questa caratteristica di sicurezza. Nel 2021 è stato introdotto il G2+ Vision Jet con un aumento fino al 25% delle prestazioni di decollo e del Wi-Fi. Il G2+ Vision Jet consente comodi viaggi regionali sbloccando il 40% in più di aeroporti rispetto alle generazioni precedenti quando è a pieno carico in una giornata calda.

Nel 2023, Cirrus Aircraft ha introdotto Cirrus IQ e Auto Radar di Garmin sul Vision Jet, fornendo ai piloti una maggiore consapevolezza situazionale e connettività durante tutte le fasi delle attività pre-volo e in volo.

Cirrus Aircraft ha una lunga tradizione di innovazione ed è stata due volte partner del prestigioso Robert J. Collier Trophy per l’inclusione del Cirrus Airframe Parachute System e dell’Autoland sul Vision Jet. L’aggiunta di Safe Return Autoland ha aggiunto un sistema di sicurezza secondario che, con il semplice tocco di un pulsante, fa atterrare in sicurezza il Vision Jet all’aeroporto idoneo più vicino evitando condizioni meteorologiche, traffico e terreno mentre comunica autonomamente con il controllo del traffico aereo e mette in movimento i soccorritori.