ch-53e super stallion dei marines usa
@ U.S. Navy photo by Seaman Sarah E. Bitter

CH-53E Super Stallion: precipita un elicottero pesante dei Marines USA

I Marines americani hanno confermato la morte dell’equipaggio di cinque marines americani presenti a bordo di un elicottero CH-53E Super Stallion precipitato durante una tempesta sulle montagne fuori San Diego. Le autorità affermano che il CH-53E Super Stallion, assegnato al Marine Heavy Helicopter Squadron 361 (HMH-361), Marine Aircraft Group 16 del 3rd Marine Aircraft Wing, è scomparso martedì notte tardi mentre tornava alla base aerea Miramar del Corpo dei Marines a San Diego dopo l’addestramento presso la base aerea di Creech, a nord-ovest di Las Vegas.

È con il cuore pesante e con profonda tristezza che condivido la perdita di cinque eccezionali Marines del 3rd Marine Aircraft Wing e delle Flying Tigers“, ha detto in un messaggio il Magg. Gen. Michael J. Borgschulte, comandante del 3rd Marine Aircraft Wing. I nomi dei Marines non sono stati immediatamente diffusi. L’elicottero è stato individuato ieri mattina vicino alla comunità montana di Pine Valley, a un’ora di macchina da San Diego.

Mercoledì il Dipartimento forestale e antincendio della California aveva comunicato che a più agenzie dello stato era stato chiesto di assistere nei soccorsi a causa di una forte nevicata e di ondate di forti acquazzoni hanno colpito l’area per tutta la notte a causa di una tempesta storica che ha colpito la California questa settimana.

Il 3rd Marine Aircraft Wing, che ha sede presso la base Miramar, ha coordinato gli sforzi di ricerca e salvataggio, con il dipartimento dello sceriffo della contea di San Diego e la Civil Air Patrol, dell’elicottero CH-53E Super Stallion che è l’elicottero più grande e pesante in servizio con il Corpo dei Marines. Il CH-53E è entrato in servizio nel 1981 e da allora è stato sempre utilizzato, in particolare durante i lunghi conflitti in Iraq e Afghanistan.

A causa dell’età avanzata e del suo uso intensivo, il Corpo dei Marines sta sostituendo la sua flotta di 136 elicotteri CH-53E, secondo il  Naval Air Systems Command (NAVAIR), con la nuova versione CH-53K King Stallion. La nuova versione “K” dello Stallion, offre notevoli vantaggi in termini di capacità rispetto al CH-53E, soprattutto quando si tratta di sollevare carichi più pesanti su distanze maggiori.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp