X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Centro di Addestramento Europeo F-16: primo pilota rumeno in addestramento

@ Romania MoD

Lo scorso 15 gennaio si è svolto il primo volo di un pilota rumeno in addestramento presso il nuovo Centro di Addestramento Europeo F-16 (EFTC), con un velivolo messo a disposizione dall’aeronautica militare olandese, insieme ad un istruttore appartenente alla Lockheed Martin.

Attualmente, sette piloti rumeni stanno seguendo l’addestramento teorico e pratico presso il Centro Europeo di Addestramento, ma anche presso il simulatore di F-16 dell’aeronautica militare rumena, e continueranno l’addestramento fino a raggiungere il livello “Mission Ready”.

Il primo Centro di Addestramento Europeo F-16 è un hub internazionale per la formazione dei piloti di aerei F-16 e facilita una maggiore interoperabilità tra gli alleati. E’ stato inaugurato il 13 novembre 2023 presso la base aerea di Fetești, nel sud della Romania. Lockheed Martin e i subappaltatori, Daedalus Aviation Group, Draken International, GFD, una filiale di Airbus Defence and Space, e ILIAS Solutions lavoreranno come un unico team per fornire addestramento presso il centro addestramento F-16 in Romania, che è il risultato di una collaborazione unica tra il Ministero della Difesa Nazionale rumeno, l’aeronautica militare rumena e l’aeronautica militare reale olandese, in collaborazione con Lockheed Martin.

Come parte dell’accordo, il team sarà responsabile dell’organizzazione, programmazione, utilizzo e manutenzione degli aerei da combattimento F-16 forniti dalla Royal Netherlands Air Force (RNLAF) a supporto dell’addestramento. Allo stesso tempo, contribuirà alla creazione di standard operativi comuni e al rafforzamento della capacità dell’Alleanza Nord Atlantica di affrontare le complesse sfide nella regione del Mar Nero e nell’Europa orientale.

Secondo l’accordo di collaborazione, il Ministero della Difesa rumeno mette a disposizione l’86a base aerea “Tenente Aviatore Gheorghe Mociorniță” a Fetești, le strutture di addestramento e il supporto della nazione ospitante, l’Aeronautica militare reale olandese fornisce gli aerei F-16, e la Compagnia Lockheed Martin fornisce gli istruttori e la manutenzione. Per il momento i piloti rumeni sono gli unici ad allenarsi presso il Centro di addestramento europeo F-16, ma secondo le informazioni diffuse il centro dovrebbe addestrare anche i piloti ucraini e altri utilizzatori regionali dell’F-16.

@ Romania MoD

Il 7 novembre 2023, i primi velivoli Lockheed Martin F-16 Fighting Falcons ex aeronautica militare olandese (Koninklijke Luchtmacht) erano stati consegnati al nuovo Centro Addestramento Europeo F-16 sulla base aerea di Fetesti che ospita attualmente uno squadrone di F-16AM/BM Fighting Falcons della Fortele Aeriene ale Romaniei (FAR, aeronautica rumena), Escadrila 53 Vânătoare Warhawks. Prima di questi sviluppi, i membri della NATO avevano concordato per la prima volta che la Romania ospitasse un “hub regionale” F-16 al vertice di Vilnius dell’alleanza nel luglio 2023.

Ci sono centinaia di F-16 che operano oggi in tutta Europa, consentendo a diversi paesi europei, inclusa la Romania, di proteggere il proprio spazio aereo e di far parte di una rete di copertura integrata della NATO per il mantenimento della pace, con la Lockheed Martin che continua a lavorare fianco a fianco con gli operatori europei per modernizzare l’F-16 per rimanere al passo con la minaccia in evoluzione.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp

Categorie: News Militari
Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto