Blade India
@ Embraer

BLADE ed Eve annunciano una partnership strategica per espandere l’ecosistema della mobilità aerea urbana in India

FlyBlade India (“BLADE India”), una joint venture tra Hunch Ventures, Blade Air Mobility ed Eve Air Mobility (Eve) ha annunciato una partnership strategica che include un ordine non vincolante di un massimo di 200 veicoli elettrici a decollo e atterraggio verticali (“eVTOL” o Electric Vertical Aircraft, “EVA”), servizi e supporto, e la gestione del traffico aereo urbano di Eve ( soluzione software “UATM”).

Le società prevedono inoltre di collaborare a un progetto pilota di tre mesi che collega i passeggeri tramite elicotteri. L’India è un mercato unico con la sua vasta estensione, problemi di accessibilità, congestione del traffico e normative. In qualità di pionieri della fornitura di servizi di mobilità aerea a corto raggio in India, BLADE India agirà come partner di conoscenza a terra di Eve per creare l’ecosistema Urban Air Mobility (UAM).

I dati raccolti attraverso l’esperienza e le operazioni dei clienti di BLADE India verranno utilizzati per sviluppare ulteriormente eVTOL, le soluzioni di assistenza e supporto di Eve e il suo software UATM. BLADE India inizialmente sottoscriverà 50.000 ore di volo all’anno utilizzando eVTOL di Eve nel paese.

I problemi di congestione del traffico dell’India dovrebbero solo peggiorare. Questa partnership ci consente di sfruttare la profonda esperienza di Eve non solo nella progettazione di EVA, ma anche nell’infrastruttura necessaria per supportare UAM“, ha affermato Amit Dutta, amministratore delegato di BLADE India.

Siamo entusiasti di collaborare con BLADE India e di essere pionieri nel mercato della mobilità aerea urbana nel paese, che ha il potenziale per essere uno dei mercati più grandi a livello globale. Questo ordine iniziale ci consentirà di entrare in servizio in India e sviluppare ulteriormente l’ecosistema secondo le esigenze della comunità. Non vediamo l’ora di offrire al popolo indiano una soluzione UAM a emissioni zero in futuro che sarà silenziosa, efficiente e accessibile“, ha affermato André Stein, co-CEO di Eve.

Si prevede che l’emergere dell’aviazione elettrica con i veicoli eVTOL ridurrà significativamente l’impronta di carbonio, il rumore e il costo del volo, rendendolo più accessibile al pubblico.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.