babcock supporta addestramento dei piloti militari ucraini di jet
@ Babcock, UK MoD Crown Copyright 2024

Babcock supporta la prossima generazione di piloti militari ucraini di jet

Babcock International Group sta fornendo un supporto vitale alla prossima generazione di piloti militari ucraini di jet mentre si preparano a pilotare gli aerei da combattimento F-16. I primi dieci piloti in addestramento hanno completato con successo la fase di addestramento al volo elementare (EFT) del programma di sviluppo e addestramento dei piloti delle forze aeree ucraine.

Il Segretario di Stato alla Difesa britannico, Grant Shapps, ha dichiarato che, “… vorrei congratularmi con questi coraggiosi piloti per aver completato la loro formazione iniziale qui nel Regno Unito. Grazie alle competenze di fama mondiale della RAF, questi piloti hanno ricevuto alcuni dei migliori addestramenti disponibili e sono ora un passo avanti verso la lotta contro l’invasione illegale di Putin. Il Regno Unito ha aperto la strada allo sviluppo delle capacità aeree dell’Ucraina negli ultimi due anni, potenziando i suoi aerei con equipaggiamenti aggiuntivi, oltre ad essere la prima nazione a fornire missili da crociera a lungo raggio all’Ucraina che ha utilizzato la sua aeronautica militare con effetti devastanti, degradando la flotta russa del Mar Nero e danneggiando gravemente il suo quartier generale. Questo traguardo rappresenta un altro passo avanti per le capacità aeree dell’Ucraina: insieme ai nostri alleati stiamo dimostrando che continueremo a stare al fianco di Kiev”.

Babcock ha fornito per questa fase il velivolo Grob Tutor, comprese tutte le funzioni di supporto tecnico e operativo. Il team dell’azienda inglese ha assicurato che il programma di formazione fosse completato in anticipo e che la disponibilità degli aeromobili fosse del 100%. Gli istruttori della RAF hanno insegnato ai piloti le procedure generali di manovrabilità, il volo strumentale, la navigazione a media e bassa quota e il volo in formazione.

I diplomati passeranno ora alla fase successiva del loro addestramento al volo, supportato da Babcock, per prepararli all’addestramento sull’aereo F-16, utilizzato da altri paesi dell’Air Force Capability Coalition, tra cui Danimarca, Paesi Bassi e Stati Uniti. Come abbiamo scritto spesso, l’anno scorso, gli Stati Uniti e alcune nazioni europee hanno avviato programmi paralleli per addestrare piloti e manutentori ucraini, coordinati da una coalizione internazionali presieduta da Danimarca, Paesi Bassi e Stati Uniti. Questi ultimi addestreranno 12 piloti ucraini nel 2024.

David Lockwood, CEO di Babcock, ha dichiarato che “la disponibilità degli aerei è fondamentale per le operazioni militari e il nostro team è al fianco della RAF, garantendo che i migliori istruttori di volo del Regno Unito abbiano tutto ciò di cui hanno bisogno per addestrare la prossima generazione di piloti militari ucraini di jet veloci dell’Ucraina. In qualità di partner di capacità, Babcock sostiene con orgoglio l’Ucraina attraverso i domini terrestri, marittimi e aerei. Congratulazioni ai piloti e buona fortuna per la prossima fase di addestramento.

operazione interstorm addestramento dei piloti militari ucraini di jet nel Regno Unito

Babcock ha detto di essere ferma nel suo impegno a fornire un supporto fondamentale alle operazioni militari dell’Ucraina. Nell’ambito dell’accordo tripartito tra Babcock, il governo del Regno Unito e il governo ucraino, Babcock è il principale partner industriale nel programma di potenziamento delle capacità dell’Ucraina e attualmente supporta la marina militare ucraina con la manutenzione di due navi per le contromisure antimine in seguito al loro trasferimento dalla Royal Navy britannica.

Inoltre, Babcock fornisce supporto operativo ai veicoli corazzati terrestri, come i carri armati Challenger 2, addestrando il personale ucraino e gestendo attrezzature vitali, catene di approvvigionamento e ricambi.

Immagini: Babcock, UK MoD Crown Copyright 2024

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads