AW101 "SAR Queen" Norvegia - AW101 117%
@ Forsvaret

AW101 117%: il programma ottiene la certificazione completa da ARMAEREO

L’elicottero AW101 di Leonardo ha ottenuto dalla Direzione per gli Armamenti Aerei e l’Aeronavigabilità (ARMAEREO) la certificazione della potenza di decollo aumentata del 117%. La nuova certificazione per l’AW101 117% ha confermato i test di Leonardo secondo cui i motori, i sistemi di controllo, la trasmissione principale (MGB) e l’espansione dell’inviluppo di volo sono approvati con una coppia MGB più elevata, rispetto al 112%.

Questo è l’aggiornamento più significativo dell’AW101 dall’introduzione, a metà degli anni 2000, dei motori General Electric CT7 sulla piattaforma.

Ciò segna il termine finale di un sostanziale investimento di Leonardo che apporta una serie di vantaggi all’AW101: aumento del carico utile al decollo, raggio operativo, facilità di gestione del volo, operazioni in quota ampliate, oneri di manutenzione ridotti, capacità di atterraggio e recupero sicure in caso di guasto al motore e l’espansione dell’inviluppo di volo che consente all’AW101 di decollare e atterrare in sicurezza dai luoghi più difficili che mai.

Già messo in campo con un cliente e in fase di realizzazione del progetto con un secondo, altri clienti dell’AW101 con motori GE possono ora realizzare il potenziale del 117% nella fase di aggiornamento di metà vita.

L’introduzione del 117% nella flotta AW101-612 NAWSARH – Norway All Weather Search and Rescue Helicopter è un aspetto importante del Norway Software Suite 9 (SS9), che inizierà i test di volo sull’elicottero NOR01 nel quarto trimestre di quest’anno. SS9 introduce una miriade di miglioramenti e correttivi, incluso lo sviluppo congiunto con la comunità di utenti NAWSARH delle ottimizzazioni dell’interfaccia uomo-macchina per operare con il 117%.

Il primo velivolo SS9 117% verrà consegnato in Norvegia nel primo trimestre del 2025, con un aggiornamento per i 15 ulteriori elicotteri NAWSARH in servizio a partire dalla metà del 2025.

Nel dicembre 2013 era stato firmato un contratto tra AgustaWestland e il governo norvegese per l’acquisto di sedici elicotteri di ricerca e salvataggio AW101 Mk612. Nel giugno 2017 fu annunciato l’apertura del Centro di formazione AW101 Norvegia di Leonardo all’aeroporto di Stavanger / Sola.

Il centro di addestramento include un AW101 Full Flight Simulator (FFS), sviluppato congiuntamente da Leonardo e CAE al Livello D, un dispositivo CAE Series 3000, con un sistema di addestramento console AW101 SAR legato al FFS per fornire formazione all’equipaggio di cabina. Il primo AW101 Mk612 per la Norvegia è stato consegnato nel novembre 2017 all’unità Operational Test & Valuation.

L’AW-101 è dotato di tre motori per garantire la massima sicurezza, un sistema antighiaccio per il volo in condizioni meteorologiche estreme, ampio raggio di azione e autonomia, una trasmissione capace di funzionare per 30 minuti in caso di assenza di lubrificazione e una ridondanza multipla dei sistemi avionici e di missione per la massima affidabilità in tutte le condizioni. Gli ampi portelloni della cabina e la rampa posteriore garantiscono facile e rapido accesso all’equipaggio, alle persone soccorse e alle necessarie attrezzature.

Per quanto riguarda la missione SAR il nuovo AW-101 norvegese è dotato di un pacchetto avanzato di equipaggiamenti SAR comprendente un radar di sorveglianza a scansione elettronica Osprey realizzato da Leonardo che fornisce copertura a 360°, un avanzato autopilota, due verricelli di salvataggio, faro di ricerca, dispositivi elettro-ottici e un sistema integrato avionico e di missione. Altri equipaggiamenti includono sistemi per il rilevamento di telefoni cellulari, al di fuori dell’area di copertura e sotto le valanghe, e di allerta di prossimità degli ostacoli, un radar meteo, apparecchiature elettromedicali e una console di missione.

La versione norvegese dell’elicottero italiano di Leonardo è oggi la più avanzata sul mercato ed è il modello base del fornitore per altri clienti. Continuerà ad essere tecnologicamente all’avanguardia per molti anni a venire. Con il nuovo elicottero, oggi, la Norvegia ha un servizio di soccorso aereo migliorato.

L’elicottero italiano Leonardo AW101 “SAR Queen” ha assunto la direzione dei servizi di emergenza in tutte e cinque le basi dove oggi è di stanza il Rescue Helicopter Service della Norvegia. La base aerea di Rygge è stata l’ultima base in cui il SAR Queen ha sostituito l’iconico elicottero Westland Sea King. L’elicottero SAR con un’anzianità di 50 anni entra ora meritatamente tra le fila dei pensionati!

L’AW101 SAR Queen è ora in allerta nelle basi di Banak, Bodø, Ørland, Sola e Rygge. Durante l’autunno del 2024, il SAR Queen assumerà anche le operazioni di emergenza da Florø, dove il Rescue Helicopter Service era precedentemente di stanza con il Sea King.

Seguiteci anche sul nostro nuovo canale WhatsApp e sul nuovo canale Threads