Il velivolo è stato in servizio nell’aviazione militare portoghese dal 1993 al 16 gennaio 2018. La base aerea n. 11 di Beja il 13 gennaio 2018 è stata palcoscenico per l’ultimo volo del velivolo Dassault/Dornier Alpha-Jet.

L’Alpha Jet A, operato dallo Squadron 103 – “Caracoles”, ha volato per l’ultima volta, venticinque anni dopo essere arrivato in Portogallo ed essere stato utilizzato per addestrare i giovani piloti da combattimento. All’evento hanno partecipato diverse generazioni di piloti, meccanici e collaboratori che, per anni, hanno lavorato nello Squadron 103 e non hanno voluto perdere l’ultima occasione per vedere questo magnifico aereo in volo.

Nel 1993 la Germania trasferì 50 Dassault/Dornier Alpha Jets in Portogallo come parte del pagamento per l’uso da parte della Luftwaffe della base aerea di Beja e sostituì il velivolo T-38. Nel 1997 la pattuglia acrobatica Asas de Portugal fu riattivata con sei Alpha Jet come parte dello Squadron 103, ma la pattuglia fu sciolta dopo solo due display per ragioni logistiche. La pattuglia acrobatica portoghese è stata riattivata nuovamente sempre in seno allo Squadron 103 nel 2005 fino al 2010 prima dello scioglimento definitivo prima dell’inizio della stagione degli airshows.

All’evento del farewell hanno partecipato il Capo di Stato Maggiore della Força Aérea Portuguesa, il generale Manuel Teixeira Rolo, il comandante dell’aeronautica militare portoghese, il Tenente Generale Joaquim Borrego, nonché altri alti esponenti militari e civili. Durante l’evento è stato inoltre inaugurato un monumento per ricordare l’operatività dell’Alpha Jet nell’aeronautica militare portoghese.

Su invito della Força Aérea Portuguesa, in occasione di un evento sviluppato per catturare le ultime immagini degli Alpha Jet in volo, erano presenti oltre 50 fotografi appassionati di aviazione. In questo “Evento Spotters” è stato possibile osservare il volo in formazione, atterraggi, decolli e manovre in volo, che hanno soddisfatto a pieno gli spotters arrivati da varie parti del paese e dall’estero.

Gli Alpha Jet coinvolti in questo evento di addio erano dipinti con uno schema “special color”. Tre avevano la combinazione di colori della pattuglia acrobatica Asas De Portugal, uno aveva un logo delle 50.000 ore di volo sulla coda e uno aveva una livrea speciale per l’anniversario dei 50 anni dello Squadron 103.

Fonte e photo credits: Força Aérea Portuguesa

Rispondi