Per la compagnia aerea di bandiera italiana Alitalia si aprirà a giugno la nuova fase che sarà caratterizzata dalla presenza dello Stato, che a breve dovrà riportare a regime la compagnia incidendo sul ridimensionamento dei voli.

Per qualche mese, anche a causa dell’emergenza Covid-19, la compagnia si concentrerà sui collegamenti nazionali ed europei con un focus sulle località turistiche raggiungibili con voli di poche ore e parallelamente con una riduzione delle rotte intercontinentali lasciando attive quelle più importanti verso il Nord e Sud America.

La newco, che sarà costituita ai primi di giugno, gestirà due rami di azienda uno per Alitalia Sai e una per Alitalia Cityliner con una dotazione massima di 92 velivoli rispetto ai 113 attuali, ma il piano industriale molto probabilmente proporrà un impiego iniziale da 24 a 47-50 aerei in totale, ponendo l’attenzione ad una massima flessibilità in grado di adeguare il numero di velivoli, di equipaggi e di tratte all’andamento dell’emergenza epidemia e all’andamento del settore aereo civile fino al 2021.

I 92 aerei dell’Alitalia dovrebbero essere ripartiti fra 12 Embraer per CityLiner, 60 Airbus A319 e A320 e 20 tra A330-200 e Boeing 777-200ER per il lungo raggio. Come riportato dal Corriere della Sera gli occhi sono tutti puntati sulla stagione estiva 2021 che nel settore aereo civile inizia a fine marzo e termina gli ultimi giorni di ottobre, arco temporale nel quale i vettori civili registrano i ricavi maggiori. Non è stato definito quali Embrarer verranno utilizzati ma si parla degli E190. Da tutto ciò si evince che l’orientamento iniziale dell’Alitalia sarà quello di connettere il Paese, l’Europa e il bacino mediterraneo.

L’Alitalia dispone di una flotta tra le più efficienti, con aeromobili di lungo raggio (Boeing 777-300 ER, Boeing 777-200 ER, Airbus A330-200), di medio raggio (Airbus A321, Airbus A320, Airbus A319) e regional (Embraer 190 e Embraer 175). Nel corso del 2019 Alitalia ha trasportato 21,3 milioni di passeggeri. Nella stagione invernale 2019-2020 Alitalia vola verso 81 destinazioni, di cui 24 in Italia e 57 nel resto del mondo e 3.600 voli settimanali.

 

Rispondi