Airbus Helicopters e il proprio partner Heli-Union hanno firmato un contratto globale di supporto per gli elicotteri Cougar e Caracal in servizio nell’esercito e nell’aeronautica francesi. L’accordo, siglato con il DMAé (Direction de la Maintenance Aéronautique), l’organismo francese incaricato di migliorare la disponibilità degli aeromobili militari francesi, è il primo contratto “verticale” assegnato a Airbus Helicopters nell’ambito del nuovo approccio avviato dal Ministro della Difesa francese, Florence Parly.

Questo contratto di lungo termine ha lo scopo di migliorare la disponibilità delle flotte di elicotteri Caracal e Cougar assegnando ad Airbus Helicopters l’insieme delle responsabilità relative al supporto degli elicotteri. Airbus Helicopters si impegna a limitare il numero di aeromobili in manutenzione pesante riducendo fino al 20% la durata dei cicli di manutenzione per ciascun tipo di elicottero. Gli impegni assunti in materia di logistica e assistenza tecnica ridurranno inoltre i tempi di inattività associati a tali attività.

Airbus Helicopters si impegna a garantire i massimi livelli di performance per il supporto degli elicotteri Cougar e Caracal in servizio nell’esercito e nell’aeronautica francese“, ha dichiarato Bruno Even, CEO di Airbus Helicopters.Sono convinto che questo contratto, che è il risultato di diversi mesi di consultazione con il DMAé, fornirà i livelli di supporto richiesti dalle forze armate francesi per svolgere le missioni critiche, sia a livello nazionale che nelle operazioni all’estero“.

Airbus Helicopters metterà inoltre a disposizione, in collaborazione con il proprio partner Heli Union, un centro di manutenzione vicino al sito del proprio cliente, a Pau, coinvolgendo numerose PMI francesi nelle attività di riparazione delle attrezzature. L’Armée de L’Air e l’Aviation Légère de l’Armée de Terre francesi operano 18 Airbus H225M (Caracal) e 26 Cougar, alcuni dei quali attualmente svolgono un servizio di trasporto truppe, forze speciali e missioni di ricerca e soccorso nei difficili teatri delle operazioni in tutto il mondo.

Immagini: Airbus Helicopters / A. Pecchi

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi