L’aeromobile da trasporto di nuova generazione Airbus A400M ha recentemente ottenuto la certificazione per il dispiegamento simultaneo di paracadutisti e ha completato così lo sviluppo industriale della capacità di dispiegamento massima di 116 paracadutisti utilizzando entrambe le porte laterali (58 + 58).

La campagna di test di volo per la certificazione, effettuata nel maggio 2020 in stretto coordinamento con la French Armament General Directorate (DGA) e le forze armate della Francia e del Belgio, ha registrato oltre 1.000 lanci e implementato nuove metodologie di sviluppo basate sulla registrazione e sulla modellazione 3D delle traiettorie di lancio dei paracadutisti.

Il completamento di questo importante passaggio permette all’A400M di trasportare 116 paracadutisti che possono lanciarsi due alla volta dalla rampa in caduta libera, o attraverso le porte laterali, con apertura automatica del paracadute, una capacità che aumenta notevolmente le sue possibilità operative.

L’immagine qui sopra mostra il riuscito dispiegamento di paracadutisti durante la campagna di test di volo sulla zona di rilascio di Ger Azet nella Francia meridionale nel settembre 2019.

 

 

Rispondi