L’aeromobile da trasporto di nuova generazione A400M ha completato i test di volo finalizzati alla certificazione per il dispiegamento simultaneo attraverso le due porte laterali di 80 (40 + 40) paracadutisti in un unico passaggio. I test sono stati condotti in coordinamento con la Direction générale de l’Armement (DGA) insieme alle forze armate francesi e belghe.

La campagna di test di volo, eseguita nell’area di lancio di Ger Azet, nel sud della Francia, ha anche consentito di eseguire i test di volo finalizzati alla certificazione per il dispiegamento di 58 paracadutisti da una porta laterale, vale a dire la capacità massima da una singola porta dell’A400M.

Queste tappe fondamentali concludono la campagna di test per la certificazione della capacità di lancio di paracadutisti dell’A400M, e aprono la strada al dispiegamento simultaneo di un massimo di 116 paracadutisti e alla certificazione per operazioni miste. La fine delle attività di certificazione è prevista per il primo semestre 2020.

Dopo 9 voli e 564 lanci, il completamento di questa campagna di test conclude un esercizio molto complesso costruito insieme alle nazioni clienti dell’A400M che garantisce che l’aeromobile risponde alle più stringenti norme di sicurezza. L’immagine mostra il lancio di 80 paracadutisti, a oggi il più grande dispiegamento simultaneo mai realizzato da un A400M in un singolo passaggio.

Photo credits: Airbus Industries

Print Friendly, PDF & Email