Airbus A321XLR
@ Airbus

Airbus A321XLR dimostra comfort dei passeggeri e maturità della cabina

L’Airbus A321XLR ha completato con successo la dimostrazione del “Passenger Experience Flight” con 167 dipendenti in qualità di passeggeri. A bordo c’erano anche 22 esperti e 11 membri dell’equipaggio di volo e di volo dell’Airbus. L’aereo di prova MSN11080 è decollato da Tolosa alle 11:14 ed è atterrato alle 17:26, dopo un volo di sei ore e 12 minuti intorno all’Europa.

L’A321XLR è stato alimentato con il 30% di carburante sostenibile per l’aviazione, dimostrando l’azione volta al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni del settore, anche nelle attività di test di volo di Airbus. Tutti gli aerei Airbus oggi sono già certificati per volare con a bordo fino al 50% di carburante sostenibile.

Misurando la percezione del comfort in cabina da parte dei passeggeri, il volo passeggeri rappresenta un importante contributo alla verifica e alla validazione dell’A321XLR, garantendo la piena maturità all’entrata in servizio per i clienti nel 2024. Il volo consente inoltre ad Airbus di perfezionare le procedure di cabina e valutare l’ambiente della cabina stessa e i sistemi mentre l’aereo è in volo.

Dipendenti Airbus in qualità di passeggeri

Durante il volo, i passeggeri sono stati invitati a rispondere ad un sondaggio sugli aspetti visivi della cabina, nonché sulla temperatura e sui livelli di rumore. È stato chiesto loro di testare vari sistemi di cabina, tra cui l’aria condizionata, l’illuminazione, le cucine, l’impianto elettrico, i bagni e i sistemi di scarico dell’acqua, secondo Pete Housley, responsabile del test del team di consegna dei prodotti. Sono stati valutati anche gli aspetti ergonomici, ad esempio quanto sia facile o difficile caricare e scaricare i bagagli dalle nuove cappelliere.

Voce dei passeggeri sull’Airbus A321XLR

I 167 dipendenti Airbus a bordo sono coinvolti nel programma Airbus A321XLR in Francia, Germania, Spagna e Regno Unito. Tra loro Blanca Martinez Gallar, ingegnere aerodinamico a Getafe, Spagna, che ha condiviso la sua emozione di essere lì: “Quando ho saputo che sarei stata selezionata per essere su questo volo, ero molto felice e piuttosto orgogliosa di essere una dei primi passeggeri dell’A321XLR e una delle persone tra tutti i dipartimenti di aerodinamica di Airbus ad essere selezionati. Ho lavorato duramente su questo velivolo lo scorso anno, partecipando a campagne di test di volo sia ad alta che a bassa velocità sia per i motori CFM che per quelli Pratt & Whitney, quindi è una vera emozione volare con l’A321XLR. Come passeggero, direi che l’A321XLR è un aereo molto confortevole e molto silenzioso. Era anche il mio primo volo in business class, quindi sono rimasta davvero colpita. Mi è davvero piaciuto questo momento.

Anche Nicolas Moyon, operatore meccanico, proveniente dall’Airbus Atlantic di Montoir de Bretagne, in Francia, è stato uno dei passeggeri selezionati: “Ero entusiasta di essere a bordo, poiché l’anno scorso ho perso l’occasione di partecipare al primo volo dell’A321XLR. Mi sono sentito grato di avere questa seconda possibilità. Ho davvero apprezzato la diversità del team Airbus a bordo, che lavora in diverse funzioni e luoghi, siano essi ingegneri, operatori o funzioni di supporto. Ovunque siamo, siamo tutti molto orgogliosi di contribuire a questo aereo appena nato”.

Ci siamo divertiti davvero tanto“, afferma Jim Fawcett, il Lead Flight Test Engineer che ha preso parte all’intera campagna di prove dell’Airbus A321XLR. “È sempre interessante condividere questi momenti con i nostri colleghi e imparare di più sul loro lavoro. E’ anche una grande opportunità per noi per mostrare come stiamo lavorando. Penso che molti dei nostri colleghi abbiano scoperto oggi cosa vuol dire essere su un volo di prova, quindi è un’esperienza molto positiva per tutti noi.

Con questo nuovo test di volo, gli intensivi test di certificazione dell’A321XLR stanno progredendo verso l’obiettivo di raggiungere la Certificazione di Tipo seguita dall’entrata in servizio prevista nel 2024. L’A321XLR rappresenta il passo successivo nell’evoluzione della Famiglia A320neo a corridoio singolo, soddisfacendo la domanda del mercato per una maggiore autonomia e carico utile sulle rotte più lunghe.

L’A321XLR offrirà un’autonomia senza precedenti per gli aeromobili a corridoio singolo, fino a 8.700 km, con un consumo di carburante per posto inferiore del 30% rispetto agli aeromobili della generazione precedente, nonché emissioni di NOx e rumore ridotti. Ad oggi, la Famiglia A320neo ha accumulato più di 9.700 ordini da oltre 130 clienti in tutto il mondo. Gli ordini dell’A321XLR ammontano a più di 500 da oltre 20 clienti.