Air Italy ha annunciato che, a partire dal 29 marzo 2020, riprenderanno i voli per Los Angeles, San Francisco e Toronto, dimostrando il rafforzamento del vettore sul Nord America, in aggiunta alle rotte annuali su New York e Miami. 

La compagnia aerea ha annunciato l’apertura delle vendite per la stagione estiva 2020 e confermato le destinazioni servite nell’estate 2019, fornendo così un’opportunità di pianificazione tempestiva, sia per gli operatori, sia per il pubblico.

Oltre alle rotte di cui sopra, vengono riconfermate tutte le attuali destinazioni sull’ Africa (Il Cairo, Dakar, Accra, Lagos e Sharm el Sheikh) e i voli domestici multi-frequenza giornaliera (fra Milano Malpensa e Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia), in connessione con la rete internazionale.

Grazie agli eccellenti risultati registrati sul nostro network nel corso del 2019, siamo molto orgogliosi di poter annunciare l’inizio delle vendite per l’anno 2020, garantendo la copertura dell’intera rete per la prossima estate“, ha dichiarato Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer. “Questo dimostra il nostro impegno verso il mercato nazionale e internazionale, la nostra strategia in termini di network e il nostro desiderio di migliorare ancora una volta l’esperienza di viaggio dei nostri passeggeri, anche dando loro l’opportunità di pianificare in anticipo le nostre destinazioni più richieste“.

Milano Malpensa rimane al centro del network 2020 di Air Italy, con oltre 170 frequenze settimanali sull’hub, 26 delle quali per il Nord America:

  • Milano Malpensa – New York: giornaliero annuale
  • Milano Malpensa – Miami: 5 frequenze settimanali annuali
  • Milano Malpensa – Los Angeles: 4 frequenze settimanali nella stagione estiva
  • Milano Malpensa – San Francisco: 4 frequenze settimanali nella stagione estiva
  • Milano Malpensa – Toronto: 6 frequenze settimanali nella stagione estiva

Inoltre grazie ad un accordo di Special Prorate Agreement con la compagnia aerea greca Aegean Airlines i passeggeri Air Italy provenienti dagli Stati Uniti potranno volare ad Atene via Malpensa.

I passeggeri di Air Italy che provengono dalle quattro destinazioni statunitensi servite dalla Compagnia – Los Angeles, San Francisco, Miami e New York – e da Toronto possono ora raggiungere facilmente la capitale greca via Milano Malpensa, l’hub di Air Italy, proseguendo sui voli di Aegean Airlines diretti ad Atene. Inoltre, tutti i clienti Air Italy in partenza dai principali aeroporti dell’Italia centrale e meridionale, quali Roma, Napoli, Palermo, Catania, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia avranno ora l’opportunità di raggiungere Atene via Malpensa.

Rossen Dimitrov, Chief Operating Officer di Air Italy, ha dichiarato: “Questa partnership tra Air Italy e Aegean Airlines offre nuove significative opportunità di viaggio per i passeggeri di entrambi i vettori, aggiungendo una vasta gamma di opzioni e destinazioni allettanti per entrambe le Compagnie.

Durante la stagione invernale 2019/2020 la compagnia aerea opererà nuove destinazioni stagionali di lungo raggio come le Maldive – rotta presidiata fino alla fine delle vacanze di Pasqua 2020 – Mombasa e Zanzibar. Le nuove rotte di cui sopra saranno lanciate il prossimo ottobre 2019 e saranno operate da A330-200 di Air Italy, sostituendo per il periodo autunno-inverno i collegamenti con Los Angeles, San Francisco e Toronto.

Print Friendly, PDF & Email

1 risposta

  1. Pritiviraj kistoo

    Per non c’è il volo per il mauritius credo che una rotta molto interessante grazie.

    Rispondi

Rispondi