Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web
Aeronautica Militare

Aeronautica Militare: 4000 ore di volo in Iraq per il KC-767 del Task Group Breus

In questi giorni, il velivolo KC 767 dell’Aeronautica Militare rischierato da ottobre 2014 in Kuwait a supporto della Coalizione internazionale anti ISIS, ha raggiunto le 4000 ore di volo operativo sui cieli dell’Iraq.

Il Tanker KC767A del Task Group Breus è un assetto multiruolo, caratterizzato da interoperabilità e complementarietà, impiegato inizialmente in missioni umanitarie a sostegno delle popolazioni irachene in fuga dai territori occupati dai miliziani dello Stato islamico (ISIS) tramite distribuzione di acqua, generi alimentari, tende da campo e sacchi a pelo. Successivamente, il Task Group dell’Aeronautica ha svolto missioni di aerorifornimento in favore dei velivoli della coalizione anti ISIS.

Il velivolo da rifornimento in volo KC-767A ha due sistemi di rifornimento ed assicura sia il trasporto strategico che quello proprio di rifornimento in volo, svolgendo così il ruolo fondamentale di estenderne il raggio d’azione e la persistenza nelle aree assegnate ai velivoli della coalizione che operano contro Da’esh.

Costituita in data 17 ottobre 2014, nell’ambito dell’operazione nazionale “Prima Parthica” e multinazionale “Inherent Resolve”, l’ITNCC/TFA Kuwait garantisce l’unicità di comando e l’impiego sinergico e coordinato degli assetti di volo KC 767A, Predator e AMX.

La missione è quella di generare sortite di volo degli assetti dell’Aeronautica Militare, in grado di soddisfare le esigenze di rifornimento in volo e di concorrere alla definizione della Situation Awareness (ISR). Inoltre, attraverso la cellula Intelligence Integrated Multisensor Exploitation Cell (I2MEC) è in grado di valorizzare immagini di alta qualità che vengono poi fornite alla coalizione sotto forma di analisi.

Fonte e photo credits: UCOM Aeronautica Militare

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto