Eviation Alice
@ Eviation Aircraft

L’aereo “Alice” fully-electric e ad emissioni zero ha compiuto il primo volo con anche l’italiana MAGROUP impegnata nel progetto

Il primo aereo passeggeri al mondo fully-electric è decollato con successo da una pista dell’aeroporto internazionale di Grant County a Moses Lake, Washington. Nei giorni scorsi l’azienda israeliana Eviation Aircraft, ha completato il primo volo e il primo atterraggio del suo velivolo a emissioni zero.

Alice è l’unico aereo alimentato da batterie al litio e al momento ne sono state progettate tre diverse versioni: la commuter è quella ideata per trasportare fino a nove passeggeri con due piloti a bordo, mentre in quella executive, per una fascia di mercato più elevata, gli spazi saranno più ampi e potranno essere ospitate sei persone. Infine il cargo potrà contare su 12 metri cubi di carico merci.

Parlando dopo il volo, Gregory Davis amministratore delegato di Eviation, afferma che Eviation Aircraft mira ad iniziare i voli di prova per la certificazione di Alice entro il 2025 e ad iniziare le consegne nel 2027. Davis ha detto che il volo inaugurale è stata la prima possibilità di Eviation di testare completamente il modo in cui il sistema di propulsione di Alice, comprese le batterie e i suoi controlli fly-by-wire, si comporta in condizioni reali e come interagiscono i sistemi.

Siamo stati in grado di testare l’effettiva controllabilità“, afferma Davis. La società determinerà quindi se i dati sulle prestazioni dell’aeromobile corrispondono alle aspettative. Il velivolo è alimentato da due motori elettrici Magnix Magni650, ciascuno da 700 kW (939 CV) e avrà un peso massimo al decollo di 8.346 kg (18.400 libbre), un’autonomia di 250 nm (463 km) e una velocità massima di 260 kt (482 km/h), afferma Eviation. I clienti iniziali includerebbero Cape Air, DHL e la start-up statunitense Global Crossing Airlines.

Cape Air e Global Crossing Airlines hanno ordinato rispettivamente 75 e 50 aeromobili; entrambe sono compagnie aeree regionali che potrebbero utilizzare velivoli elettrici tipo Alice per coprire la maggior parte dei loro voli. Al momento è un grande investimento, ma il risparmio di carburante e potenzialmente di manutenzione potrebbe essere enorme. DHL Express ha anche ordinato una dozzina di aerei.

Si conoscono pochi dettagli sul sistema di batterie del prototipo. “L’avanzato sistema di batterie di Alice è altamente efficiente e aggiornabile all’infinito, consentendo miglioramenti dell’autonomia man mano che la tecnologia delle batterie si evolve“, ha affermato l’azienda.

In questo progetto è impegnata anche l’italiana MAGROUP. In particolare MAGROUP ed Eviation Aircraft hanno firmato un accordo per lo sviluppo, la produzione e la qualificazione di un sistema di carrello di atterraggio completamente integrato progettato esclusivamente per l’innovativo velivolo.

MAGROUP è orgogliosa di essere partner di questo progetto, in linea con i propri obiettivi aziendali legati alla sostenibilità e alla riduzione delle emissioni di CO2 nel settore aeronautico. “Siamo molto onorati di poter annoverare Eviation Aircraft tra i nostri clienti. Offriamo il nostro know-how restituendo al cliente progetti tailor-made studiati per ogni esigenza. Queste sfide rendono MAGROUP sempre più competitiva e capace di condividere visioni innovative e sostenibili” ha dichiarato Giorgio Iannotti, MA Group SVP Business and Product Development.

Pietro Persico, Engineering, Research and Test Director, ha commentato: ” MAGROUP fornisce le soluzioni di domani, impegnando i propri talenti in Ricerca & Sviluppo, aggiornando continuamente le proprie competenze”.

Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.