X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


Aerei F-16 americani arrivano in Romania per la sorveglianza aerea della NATO sul Mar Nero

@ US Air Force TSgt Elleman

Quattro aerei F-16 americani del 480th Fighter Squadron dell’US Air Force, provenienti dalla base aerea di Spangdahlem in Germania, sono stati schierati ​​sulla base aerea, 86th Air Base, di Fetesti in Romania lo scorso 22 settembre 2023 per rafforzare la missione di polizia aerea della NATO, eAP – enhanced Air Policing, nella regione del Mar Nero. Ricordiamo che gli Eurofighter italiani hanno pattugliato questo spazio aereo fino ad agosto scorso.

Accolgo con favore lo schieramento da parte degli Stati Uniti di ulteriori aerei da caccia F-16 nella missione di polizia aerea della NATO in Romania“, ha affermato il portavoce ad interim della NATO, Dylan White. “Questo invia un messaggio chiaro: proteggeremo ogni alleato. Mentre la Russia continua la sua brutale guerra di aggressione contro l’Ucraina, abbiamo assistito ad una serie di attacchi contro le infrastrutture ucraine molto vicine al territorio della NATO. Rimaniamo vigili e in stretto contatto con gli alleati nella regione”.

In seguito all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, la NATO ha rafforzato la propria presenza nella parte orientale dell’Alleanza, anche con gruppi tattici multinazionali che a rotazione pattugliano lo spazio aereo dell’Est Europa, con una maggiore presenza aerea e marittima e con voli di sorveglianza regolari come con gli aerei F-16 americani appena schierati in Romania, gli Eurofighter italiani e spagnoli in Lituania e gli F-35 italiani in Polonia.

Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto