X

 

SOCIAL MEDIA AVIATION REPORT


A330 MRTT francesi: Airbus firma contratti per 1,2 miliardi di euro per il potenziamento delle capacità e il supporto della flotta

@ Airbus

Airbus Defence and Space ha firmato due contratti del valore complessivo di 1,2 miliardi di euro con la Direction Générale de l’Armement (DGA) e la Direction de la Maintenance Aéronautique (DMAé) per il potenziamento delle capacità e il supporto in servizio della flotta degli A330 MRTT francesi (Multi Role Tanker Transport).

Ringraziamo il Ministero delle Forze Armate francese per la sua continua fiducia nell’Airbus A330 MRTT e siamo onorati di contribuire a una delle capacità più strategiche della Francia attraverso questo programma“, ha dichiarato Jean-Brice Dumont, Executive vice president Military Air Systems di Airbus Defence and Space. “Con queste nuove capacità dell’aeromobile stiamo preparando il futuro, trasformando l’MRTT in un nodo di comunicazione in volo, come primo elemento costitutivo del Multi Role Tanker Transport di domani, incorporato nel Future Combat Air System (FCAS)“.

Il primo contratto, lo Standard 2, prevede l’estensione delle capacità degli A330 MRTT francesi, incentrate sulla connettività come pilastro fondamentale, e sulle capacità di autoprotezione. Con l’obiettivo di essere connesso in ogni circostanza, anche negli ambienti disturbati e le condizioni meteorologiche estreme, l’aeromobile sarà dotato della stazione satellitare MELISSA.

Queste nuove funzionalità trasformeranno gli A330 MRTT francesi in un nodo di comunicazione ad alta larghezza di banda, con capacità di comando e controllo, e costituiranno la base per l’integrazione dell’A330 MRTT nel futuro cloud di combattimento aereo all’interno dell’FCAS. Il primo aeromobile a ottenere lo Standard 2 sarà l’A330 MRTT n.15, la cui conversione sarà effettuata presso gli stabilimenti militari di Airbus a Getafe. L’abilitazione per le Forze aeree francesi è prevista per il 2028. Successivamente, l’aggiornamento allo Standard 2 dei restanti 14 A330 MRTT francesi avverrà presso la base aerea di Istres, in Francia.

Il secondo contratto riguarda, invece, il supporto in servizio della flotta “Phénix” per 10 anni, più due anni opzionali, presso la base aerea di Istres, nel sud della Francia, sede del 31° Gruppo di rifornimento e trasporto aereo strategico. Airbus, in qualità di capocommessa, insieme ai suoi partner in Francia sarà responsabile dalla modernizzazione della flotta, della manutenzione, della logistica e del supporto tecnico per garantire la disponibilità operativa degli aeromobili. Il team locale di Airbus in Francia sarà raddoppiato per supportare queste attività.

I servizi di supporto introdotti con questi contratti garantiscono un livello di disponibilità, reattività e resilienza compatibile con i requisiti dell’Aeronautica militare francese e delle Forze Aeree Strategiche. Questo comprende anche il supporto per gli aerei schierati al di fuori dalla Francia.

Con il soprannome di “Phénix”, l’Armée de l’Air et de l’Espace opera attualmente 12 A330 MRTT, con oltre 18.000 ore di volo effettuate. La Francia è il principale cliente di A330 MRTT, con 15 aeromobili ordinati. Con 79 ordini da 15 Paesi, l’A330 MRTT ha una quota di mercato del 90% al di fuori degli Stati Uniti e oltre 270.000 ore di volo.

Categorie: News Militari
Redazione di Aviation Report: Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto