Mercoledì 28 Marzo 2018, tre eventi in uno per l’Aeronautica Militare. Ricorrerà il 95° Anniversario della sua costituzione, l’80° Anniversario della costituzione dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche (ex Scuola di Guerra Aerea) che ha sede a Firenze e il giuramento solenne degli allievi del primo anno della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” sempre con sede a Firenze.

Le celebrazioni di questi tre anniversari si terranno quindi nella splendida cornice della città di Firenze al Piazzale Michelangelo terrazza sul centro città. A suggellare questi eventi la Pattuglia Acrobatica Nazione delle Frecce Tricolori che sorvolerà la città di Firenze, con il più grande Tricolore al mondo, prima di mettere la prua verso i lungarni della città di Pisa per un secondo sorvolo.

L’Aeronautica Militare mancava da Firenze dal 31 Marzo 2008 quando fu celebrato l’85° Anniversario e il 70° Anniversario della presenza della Forza Armata nella città.

Sarà possibile seguire la diretta sulla WebTV di Forza Armata al seguente link http://webtv.aeronautica.difesa.it/ a partire dalle ore 11:15 preferibilmente utilizzando il browser Google Chrome o sul canale Youtube dell’Aeronautica Militare al link https://www.youtube.com/AeronauticaMilitareOfficial.

95° Anniversario Aeronautica Militare - Firenze

Le celebrazioni inizieranno intorno alle 11:00 per terminare intorno alle 13:00. Da non perdere la mostra fotografica dei “95 anni” che di terrà a Palazzo Medici Riccardi dal 27 Marzo al 24 Giugno con orari 10-18 e ingresso gratuito.

28 Marzo 1923

Il 28 marzo 1923, con il Regio Decreto n° 645, nasceva la Regia Aeronautica. 94 anni caratterizzati da grandi imprese aviatorie e dall’impegno quotidiano di uomini e donne che, con il loro contributo, hanno tessuto giorno dopo giorno la storia e l’identità della nostra Forza Armata.

Mezzi sofisticati e tecnologie all’avanguardia intorno alle quali ruota e si evolve senza sosta una struttura complessa, sempre più moderna e coesa, al servizio del Paese in strettissima collaborazione con le altre agenzie dello Stato, con un personale caratterizzato da profonda motivazione e elevata professionalità.

L’Aeronautica Militare fa parte dello strumento di difesa del Paese, garantendo quella cornice di sicurezza, in Italia e all’estero, indispensabile al tranquillo svolgimento della vita di tutti i giorni e il rispetto di quei principi di libertà, democrazia, salvaguardia assoluta della dignità dell’individuo, che sono i fondamentali connotati della nostra identità nazionale.

Compito principale dell’Aeronautica Militare è quello di difendere lo spazio aereo italiano da qualunque violazione, prevenendo e neutralizzando gli eventuali pericoli provenienti dal cielo, ma anche di offrire il supporto alle missioni di pace fuori dai confini nazionali, alle missioni umanitarie, nonché di provvedere al soccorso aereo.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi