Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web

80° Anniversario 4° Stormo Caccia di Grosseto

16 Settembre 2011 ore 9:45 alza bandiera solenne ed onore ai caduti che, negli anni, hanno servito sotto le insegne del 4° Stormo Caccia. Una formazione di 4 Eurofighter Typhoon sorvola il piazzale dell’aeroporto gremito di personale in servizio e personale in congedo: tutti riuniti per festeggiare l’80° Anniversario dello Stormo.

Per questi festeggiamenti il personale dell’Aeronautica ha predisposto sull’ex piazzale del 20° Gruppo AO (Addestramento Operativo) una mostra statica con 2 Eurofighter Typhoon attualmente in dotazione ai reparti , un monoposto del IX° Gruppo ed un biposto del 20° Gruppo OCU (Operational Conversion Unit), e 2 F104 Starfighter special color i famosi “4-1” monoposto e il “4-20” biposto, il quale ha volato per il farewell dello Starfgihter durante la manifestazione di Giugno 2004 a Pratica di Mare (Roma) insieme agli special color del IX° Gruppo e del X° Gruppo.

Alla presenza del Comandante del 4° Stormo Col. M.Morelli e del Comandante della Squadra Aerea Gen. S.A. T.Tosi, è stata inoltre inaugurata la mostra fotografica “Memorie e sentimenti…..gli ottanta anni del Quarto con la quale si è voluto ripercorrere la gloriosa storia del 4° Stormo dalla sua nascita il il 1° Giugno del 1931 a Campoformido (UD) fino ai giorni nostri. Nel suo discorso il Col. Morelli ha espresso il suo personale ringraziamento a tutto il personale, uomini e donne, che negli anni hanno prestato servizio con grande professionalità e spirito di sacrificio presso il 4° Stormo e alle famiglie del personale della forza armata che hanno sempre appoggiato il lavoro dei propri cari.

I momenti più suggestivi della giornata sono stati i due sorvoli della formazione di 9 Eurofighter Typhoon dello stormo nel quale erano presenti sia velivoli monoposto che biposto, che a seguire si sono divisi in due sezioni per portarsi all’atterraggio e al parcheggio in linea davanti al piazzale della mostra statica.

Vogliamo ricordare in questa occasione che il primo Eurofighter, un velivolo in versione biposto, è stato consegnato al 4° Stormo Caccia il 16 Marzo 2004 e che la prima intercettazione reale invece è avvenuta il 12 Marzo 2007. Attualmente il 4° Stormo insieme agli assetti del 36° Stormo di Gioia del Colle, sempre con velivoli Eurofighter, e del 37° Stormo di Trapani, con velivoli F-16 Fighting Falcon, assicura la sorveglianza e la difesa dello spazio aereo nazionale e della NATO H24.

L’autore desidera ringraziare per l’ospitalità e l’occasione concessaci il Comandante del 4° Stormo Col. M.Morelli, l’Ufficio Stampa Aeronautica Militare e l’Addetto Stampa del 4° Stormo Ten. Debora Corbi.

Testo e immagini: Stefano Monteleone

Condividi
Stefano Monteleone

Direttore editoriale e Capo redattore di Aviation Report. Ho volato a bordo di aeromobili militari quali: AB-212, EH-101, SH-90 (Marina Militare); AW-139 (Guardia Costiera); HH-139A, HH-101A, G-222, C-27J, KC-767A, KC-130J (Aeronautica Militare); CH-47C, CH-47F, NH-90, AB-412, AB-205 (Esercito AVES); ATR-42, HH-412, AW-139 (Guardia di Finanza). // Editorial Director and Chief Editor of Aviation Report. I have flown aboard military aircraft such as: AB-212, EH-101, SH-90 (Italian Navy); AW-139 (Coast Guard); HH-139A, HH-101A, G-222, C-27J, KC-767A, KC-130J (Italian Air Force); CH-47C, CH-47F, NH-90, AB-412, AB-205 (Italian Army Aviation); ATR-42, HH-412, AW-139 (Italian Custom Police).

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto