Prova il nostro nuovo servizio gratuito AvRep WhatsApp! Salva nella tua rubrica il nostro numero di telefono +39 342 049 1665 e inviaci un messaggio WhatsApp con scritto "ok aviation". Ti invieremo un articolo a settimana tra quelli più letti e a fine mese la newsletter con tutti gli articoli più letti. Nulla di più! Per annullare l'iscrizione sarà sufficiente cancellare il nostro numero dalla tua rubrica. Iscrivendoti accetti la privacy del sito web

40° Rotazione della NATO Baltic Air Policing

Il 7 Gennaio 2016 è iniziato il dispiegamento degli assetti aerei che fanno parte alla 40° rotazione nell’ambito della missione NATO Baltic Air Policing dell’Alleanza Atlantica a difesa dello spazio aereo delle tre Repubbliche Baltiche, Estonia, Lettonia e Lituania.
Spagna e Belgio con i rispettivi assetti aerei sono le nazioni che in questa nuova rotazione difenderanno lo spazio aereo nell’area nord europea, sostituendo rispettivamente i JAS-39 Gripen ungheresi e gli Eurofighter tedeschi.

Per i prossimi quattro mesi l’Ejercito del’Aire spagnolo con i suoi quattro Eurofighter Typhoon, provenienti dalla base aerea di Albacete, difenderà le Repubbliche Baltiche decollando da Šiauliai, mentre la Belgian Air Force con i quattro F-16AM Fighting Falcon, provenienti da Kleine Brogel, decolleranno dalla base aerea di Ämari in Estonia. Questa è la quinta volta dal 2004 che i caccia intercettori del Belgio partecipano alla missione Baltic Air Policing.

Photo credits: Belgian Air Component, Ejercito del Aire

Condividi
Redazione di Aviation Report

Dalla redazione di Aviation Report // From editorial staff

Il nostro sito utilizza solo cookies tecnici e di funzionalità.

Leggi tutto