Il primo A350-900 per Singapore Airlines ha completato il volo inaugurale nei cieli della Francia sud-orientale. L’aeromobile, con la famosa livrea del vettore, entra così nella fase di produzione finale, che comprende ulteriori test a terra e di volo, prima di essere pronto per la consegna che avverrà nel corso delle prossime settimane.

Il nuovissimo A350-XWB costituirà la colonna portante della futura flotta di Singapore Airlines di aeromobili widebody di medie dimensioni. Nel complesso, il Singapore Airlines ha ordinato 67 A350-900 che saranno operati su voli di lungo raggio e su specifiche rotte regionali. Sette di questi aeromobili avranno l’autonomia per l’ultra lungo raggio, vale a dire per i voli fino a 19 ore di durata, che consentiranno al vettore di riprendere i collegamenti non-stop per gli Stati Uniti.

L’A350 XWB, aeromobile di ultima generazione, è l’ultimissimo membro della moderna, confortevole ed efficiente famiglia widebody di Airbus. L’aeromobile è dotato del design più moderno e aerodinamico, fusoliera e ali in fibra di carbonio, e motori a basso consumo Rolls-Royce Trent XWB. Insieme, queste ultime tecnologie si traducono in livelli di efficienza operativa senza pari, con una riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni di anidride carbonica pari al 25% e costi di manutenzione significativamente ridotti.

Primo volo dell'A350 900 di Singapore_Airlines

A oggi Airbus ha registrato un totale di 777 ordini fermi per l’A350 XWB da parte di 41 clienti nel mondo, che lo hanno reso uno dei widebody di maggiore successo di sempre.

Rispondi