Il primo A321neo dotato di motori LEAP -1A di CFM International ha completato il volo inaugurale il 9 febbraio ad Amburgo. Ai comandi dell’aeromobile, con immatricolazione D-AVXB, i piloti collaudatori Martin Scheuermann e Bernardo Saez Benito Hernandez.

Con loro nel cockpit, Gérard Leskerpit, ingegnere per i testi di volo, mentre il monitoraggio del volo è stato condotto da Sandra Bour Schaffer ed Emiliano Requena Esteban, enrambi ingegneri per i test di volo. La durata del volo è stata di cinque ore e 29 minuti, durante i quali sono stati condotti i test sulla variazione della velocità del motore (alta/bassa), sul comportamento dei sistemi ed è stato verificato l’inviluppo di volo.

L’A321neo andrà ad aggiungersi alla flotta per i test di volo degli aeromobili NEO ed eseguirà un programma parziale di test di volo finalizzato a valutarne l’impatto su maneggevolezza, performance e sistemi. Il primo A321neo sarà consegnato alla fine del 2016.

L’A321neo, il più grande membro della Famiglia A320neo, racchiude molte innovazioni, fra le quali motori di ultima generazione, dispositivi alari Sharklet e miglioramenti a livello di cabina che, insieme, consentiranno di ridurre fino al 20% i consumi di carburante entro il 2020. La campagna per i testi di volo dell’A30neo ha totalizzato circa 1.900 ore di volo nel corso di oltre 640 voli dal primo, che si è svolto il 25 settembre 2014.

Rispondi