Dal 7 all’11 Aprile 2014, gli equipaggi degli elicotteri EC-725 Caracal dell’Armée de l’Air Française facenti parte del gruppo di volo 1/67 “Pyrénées” di Cazaux hanno condotto una campagna di addestramento al rifornimento in volo tramite un KC-130J Hercules dell’Aeronautica Militare Italiana.

Non è la prima volta che gli elicotteri francesi EC-725 Caracal, normalmente impiegati per il supporto alle forze speciali e per attività di CSAR Combat Search and Rescue, si addestrano al rifornimento in volo con i velivoli della 46^ Brigata Aerea di Pisa. Attualmente i C-130Transall francesi non riescono a rifornire in volo gli elicotteri a causa della turbolenza che viene a crearsi in coda al velivolo. Così dal 2007, e in attesa dell’entrata in servizio del nuovo Airbus A-400M con capacità di rifornimento, è iniziata la collaborazione con l’Italia nel settore dell’HAAR Helicopter Air to Air Refuelling. Ad oggi l’Escadron Hélicoptères (EH) 1/67 Pyrénées è abilitato solo al rifornimento in volo diurno, con l’intenzione però di qualificarsi entro il 2014 anche al rifornimento notturno.

Fonte e video credits: Armée de l’air Française, Sirpa Air

Rispondi