Dopo l’esecuzione del pilota militare giordano Maaz al-Kassasbeh, la Giordania ha lanciato un’ampia operazione aerea contro le posizione dell’ISIS in Siria ed in Iraq. Di seguito due video che mostrano gli F-16 della Royal Jordanian Air Force in azione.

I velivoli militari giordani sono rinforzati anche dai velivoli della coalizione internazionale che comprendono anche un contingente di 6 aerei F-16E/F Block 60 della United Arab Emirates Air Force che, dopo circa un mese di sospensione dei raid aerei, ha ripreso le operazioni aeree contro lo stato islamico del califfato partendo dalle basi aeree del deserto giordano. Le immagini di questi aerei sono state divulgate l’8 Febbraio 2015 dal Ministero della Difesa Giordano.
La RJAF ha condotto finora circa 60 missioni di bombardamento contro l’ISIS, e in molte di esse i jet giordani sono stati scortati dagli F-22 e dagli F-16CJ della US Air Force.

f-16 royal jordanian air force f-16 royal jordanian air force attaccano isis in iraq e siria

Testo: redazione di Aviation Report
Immagini e video credits: Jordan MoD

Rispondi