Sydney, Australia, 4 agosto 2015 – Star Alliance, l’alleanza tra compagnie aeree con la più ampia rete di collegamenti al mondo, è stata nominata “Best Airline Alliance” da Australian Business Traveller, il più importante portale nell’area Asia-Pacifico per i viaggiatori d’affari e i frequent flyer. Questo premio fa seguito a un altro ambito riconoscimento da poco ottenuto: l’elezione della lounge Star Alliance presso l’aeroporto di Los Angeles quale “Best Alliance Lounge” agli Skytrax Awards.

Star Alliance continua anche a trovare nuovi modi per migliorare l’esperienza di viaggio, dalla crescente apertura di nuove lounge, all’inaugurazione dell’innovativo Terminal 2 presso l’aeroporto di Heathrow, fino alle sempre più numerose corsie preferenziali Gold Track che permettono ai passeggeri di muoversi fra i vari controlli di sicurezza dell’aeroporto in modo più agevole. Con ANA che opererà sull’Australia entro la fine dell’anno e Turkish Airlines al più presto, fatto salvo la disponibilità di flotta e altre considerazioni operative, Star Alliance diventerà una scelta ancora migliore per i viaggiatori d’affari australiani”.

Sono attualmente 10 i vettori membri che operano in Australia: Air Canada, Air China, Air India, Air New Zealand, Asiana Airlines, EVA Air, Singapore Airlines, South African Airways, THAI e United. In aggiunta anche Austrian, Lufthansa, Scandinavian Airlines e SWISS sono attivi sul mercato, pur essendo offline.

Gli Australian Business Traveller Awards sono stati valutati da una giuria composta da esperti nei viaggi d’affari, con riconoscimenti in 33 categorie, tra cui suite di prima classe e posti di business, lounge negli aeroporti, programmi frequent flyer, cibo vino e tecnologia offerti durante il volo.

Star Alliance
Star Alliance è stata fondata nel 1997 come la prima vera alleanza tra compagnie aeree a livello mondiale per offrire ai passeggeri una rete globale di collegamenti e una confortevole esperienza di viaggio. Sono numerosi i riconoscimenti ricevuti e che sanciscono la sua importanza sul mercato, quali l’Air Transport World Market Leadership Award e la qualifica di Best Airline Alliance da parte di Business Traveller Magazine e di Skytrax. Queste le compagnie aeree facenti parte dell’alleanza: Adria Airways, Aegean Airlines, Air Canada, Air China, Air India, Air New Zealand, ANA, Asiana Airlines, Austrian, Avianca, Avianca Brasil, Brussels Airlines, Copa Airlines, Croatia Airlines, EGYPTAIR, Ethiopian Airlines, EVA Air, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Scandinavian Airlines, Shenzhen Airlines, Singapore Airlines, South African Airways, SWISS, TAP Portugal, Turkish Airlines, THAI e United. Attualmente Star Alliance opera oltre 18.500 voli giornalieri verso 1.330 aeroporti in 192 paesi.

Fonte: Star Alliance

A proposito dell'autore

Dalla redazione di Aviation Report

Post correlati

Rispondi