Il mese scorso è andato in volo per la prima volta il Sikorsky VH-92A, il nuovo elicottero presidenziale americano, il Marine One. Il volo è avvenuto il 28 Luglio 2017 dalla sede della Sikorsky di Stratford in Connecticut, secondo il comunicato stampa della Lockheed Martin.

Con due sortite la variante presidenziale del S-92 commerciale, che recentemente ha superato il milione di ore di volo, ha testato con successo tutta una serie di sistemi e controlli tra i quali, quelli del hovering e del volo a bassa velocità. L’elicottero dopo questo primo volo verrà trasferito presso la Lockheed Martin a Owego, per altre 250 ore di voli di test.

Questo primo volo è avvenuto dopo tre anni dalla firma del contratto EMD – Engineering and Manufacturing Development, da 1,24 miliardi di dollari, tra la US Navy e la Sikorsky per la produzione di sei velivoli, due elicotteri per i test e quattro per la produzione vera e propria e con una opzione per altri 17 esemplari che dovrebbe essere finalizzata entro l’anno fiscale 2019.

Con l’avanzare dei test questo primo elicottero (Engineering Development Model 1, EDM-1) sarà raggiunto dal secondo elicottero di test EDM-2 nei prossimi 12 mesi di verifiche. L’elicottero EDM-2 dovrebbe effettuare il suo primo volo entro la fine del 2017.

Ad oggi il programma VH-92 è a regime senza ritardi e dovrebbe ricevere quindi l’approvazione finale per la produzione nel 2019. Lo US Marine Corps che opera lo squadron HMX-1 per il trasporto del presidente USA, ha accelerato la pianificazione e lo sviluppo del nuovo elicottero rimuovendo alcuni requisiti particolari come la capacità di scaricare il carburante dal velivolo.

Il VH-92A dovrà entrare in servizio nel 2020 per sostituire l’ormai anziana flotta dei Sikorsky VH-3, versione del mitico Sea King (S-61). Il VH-92A avrà il compito di trasportare il presidente e il vice presidente USA, nonchè gli alti vertici del governo e delle forze armate americane. A partire dal presidente Dwight D. Eisenhower, la Sikorsky ha avuto sempre l’onore e l’onere di trasportare tutti i presidenti USA con i propri elicotteri e il VH-92A continuerà su questa strada per i prossimi decenni.

Rispondi