Il 5 Aprile 2016 è stato celebrato il 25° Anniversario della costituzione dei Russian Knights (Russkiye Vityazi) la prima pattuglia acrobatica militare dell’aviazione russa. Quella dei Russian Knight è l’unica pattuglia acrobatica al mondo ad utilizzare i caccia Sukhoi SU-27 ed è stata fondata il 5 Aprile 1991 a partire da un gruppo di volo assegnato al Center for Presentation of Aircraft Technologies di Kubinka, Mosca.

Il 24 Agosto 1991 i Russian Knights si sono esibiti per la prima volta all’estero durante il primo airshow di Poznan in Polonia. Nell’autunno del 1991 la pattuglia acrobatica di è esibita nel Regno Unito, con la formazione di SU-27 che si è esibita sulla residenza della Regina Madre in Scozia. A seguire ci furono le esibizioni durante le manifestazioni aeree sulla RAF Leuchars e sulla RAF Finningley dove si esibirono in alcuni voli insieme alle Red Arrows, la pattuglia acrobatica inglese della Royal Air Force.

Gli anni seguenti i Russian Night si esibirono in Francia, Cina, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Slovacchia, Norvegia, Lussemburgo, Belgio, Emirati Arabi Uniti, Malesia, Bielorussia e Finlandia e naturalmente in Russia durante i maggiori airshow come il MAKS.

Molto interessanti sono poi le presentazioni congiunte con l’altra pattuglia acrobatica militare russa, gli Swifts (Strizhi) durante le quali cinque SU-27 dei Russian Nights volano insieme a quattro Mig-29 degli Swifts. Questa particolare formazione acrobatica viene chiamata “Kubinka Diamond” ed ha conseguito vari record mondiali. A Maggio 2016 anche gli Swifts festeggeranno i 25 anni di vita e le due formazioni acrobatiche militari russe dovrebbero dar vita ad una spettacolare esibizione congiunta.

Photo credits: ITAR-TASS/Sergei Bobylev, Marina Lystseva, Fyodor Savintsev, Gei Chirikov

Rispondi