Nel corso di una speciale cerimonia organizzata da Airbus a Tolosa, il 13 dicembre 2017 Singapore Airlines ha ricevuto il primo di cinque nuovi A380 che andranno ad aggiungersi alla propria flotta nel corso del prossimo anno. L’aeromobile consegnato oggi è il primo della flotta dotato degli ultimi prodotti di cabina e innovazioni, che sono stati lanciati di recente.

Oltre ai cinque nuovi aeromobili, Singapore Airlines procederà al retrofit, vale a dire all’installazione dei suoi nuovi prodotti di cabina, su 14 A380 già in servizio. I lavori di retrofit inizieranno alla fine del 2018 e saranno effettuati dal vettore in collaborazione con Services by Airbus. Si prevede che tutti e 14 gli aeromobili saranno rinnovati entro il 2020.

Il nuovo A380 di Singapore Airlines offre maggiore spazio personale in tutte le classi e può accogliere un totale di 471 passeggeri. Dispone di sei Suite private e 78 poltrone di Business Class sul ponte superiore, e di 44 poltrone di Premium Economy e 343 di Economy sul ponte principale.

La consegna del nostro ultimo A380 dotato della nuovissima cabina costituisce un vero e proprio evento e siamo lieti di celebrare questo importante momento insieme al nostro partner d’eccellenza: Airbus”, ha dichiarato Goh Choon Phong, CEO di Singapore Airlines.Quando abbiamo iniziato a operare il primo A380, nel 2007, l’aeromobile ha stabilito nuovi benchmark per i viaggi aerei premium e full service. Dieci anni dopo, l’A380 di Singapore Airlines, dotato dei nostri prodotti innovativi e che offre servizi d’eccellenza, resta l’aeromobile preferito dai nostri clienti, e continuiamo a ricevere un feedback estremamente positivo sull’esperienza vissuta dai passeggeri a bordo di questo aereo”.

È per noi motivo d’orgoglio consegnare il primo di cinque nuovi A380 caratterizzati dal nuovo e splendido design di cabina del vettore a Singapore Airlines”, ha dichiarato Tom Enders, Chief Executive Officer di Airbus. Singapore Airlines è stato il primo vettore ad acquistare l’A380 operando l’aeromobile dai più elevati livelli di eccellenza tecnica fin dal primo giorno. Questo aeromobile si è dimostrato un enorme successo commerciale per il vettore, grazie all’efficienza e al confort forniti sull’intero network di lungo raggio e regionale.

Desideriamo ringraziare Singapore Airlines per il forte e continuo impegno dimostrato nei confronti del programma A380 e ci auguriamo di continuare a lavorare con il vettore per il rinnovare e ammodernare la sua flotta”.

Dotato di un’autonomia di 8.200 mn senza scalo, l’Airbus A380 è l’aereo più grande e spazioso al mondo e costituisce la soluzione ottimale per far fronte a una domanda in crescita sulle rotte più frequentate al mondo. L’A380 è l’unico aeromobile ad avere due ponti completi, che consentono di offrire poltrone e corridoi più larghi e maggiore spazio al suolo. A oggi l’aeromobile è operato da 13 vettori di rilevanza mondiale e serve 120 destinazioni nel mondo. Dall’entrata in servizio, nel 2007, la flotta mondiale di A380 ha trasportato oltre 190 milioni di passeggeri.

Fonte e photo credits: Airbus Industries, Singapore Airlines

Rispondi