Il primo Airbus A350-900 per Ethiopian Airlines sta prendendo forma presso la Linea di Assemblaggio Finale (FAL) di Tolosa, in Francia. Il prossimo anno, quando l’aeromobile sarà consegnato, Ethiopian Airlines sarà la prima compagnia aerea africana a operare con un A350 XWB.
Ethiopian Airlines utilizzerà 14 A350 XWB, di cui 12 sono stati acquistati direttamente da Airbus, mentre due sono stati presi in leasing da AerCap, compreso questo primo aeromobile.

L’assemblaggio delle varie sezioni della fusoliera è iniziato e lo stabilizzatore verticale (timone) è stato unito. Analogamente, si è iniziato ad aggiungere le ali e lo stabilizzatore orizzontale alla fusoliera, dopo di che sarà montato il carrello d’atterraggio. Tutte queste attività sono svolte in parallelo con l’installazione degli interni della cabina e del primo impianto elettrico, consentendo così un significativo risparmio di tempo. Successivamente a questa fase, l’aeromobile sarà soggetto a una serie di test approfonditi, dopodiché l’aeromobile sarà verniciato, i motori verranno installati e inizierà la preparazione per la consegna.

Il vettore utilizzerà l’aeromobile sul proprio network in espansione, collegando la nazione dell’Africa Orientale con l’Asia e l’America. L’Airbus A350 XWB MSN2 arriverà all’Aeroporto Internazionale Bole di Addis Abeba l’11 novembre, come parte integrante del proprio tour dimostrativo di volo in Medio Oriente-Etiopia.

L’A350 XWB (Xtra Wide-Body) rappresenterà un decisivo passo in avanti in termini di efficienza rispetto agli aeromobili già esistenti della stessa categoria, dal momento che utilizza il 25% in meno di carburante, offrendo un’equivalente riduzione di emissioni di CO2. A oggi, l’A350 XWB ha ricevuto 787 ordini fermi da parte di 41 compagnie aeree nel mondo.

Fonte: Airbus Industries

Rispondi