E’ ormai tutto pronto per la manifestazione aerea di Pisa che avrà il suo momento culminante nella giornata di domenica 21 Maggio 2017 sul litorale Toscano con centro della manifestazione a Tirrenia. Domani pomeriggio previste le prove di volo a partire dalle 15:30 circa.

Questa mattina, alla presenza del Comandante della 46^ Brigata Aerea Generale Achille Cazzaniga e del Sindaco di Pisa, abbiamo incontrato i partecipanti all’airshow che sono arrivati con i velivoli presso l’aeroporto militare di Pisa. Intorno alle ore 11:00 circa sono atterrati tre velivoli del Reparto Sperimentale di Volo: un Tornado IDS in livrea special color (anniversario del RSV), un Eurofighter Typhoon e un C-27J Spartan e a seguire con una spettacolare apertura sul sedime aeroportuale sono atterrati i 10 velivoli MB-339A della Pattuglia Acrobatica Nazionale Frecce Tricolori.

Oltre a questi aerei erano presenti anche un C-130J-30 Hercules e un C-27J Spartan del locale reparto aereo dell’Aeronautica Militare, la 46^ Brigata Aerea, che parteciperà all’airshow anche dando supporto ai paracadutisti della Brigata Folgore.

Naturalmente non abbiamo tralasciato il Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza che parteciperà alla manifestazione con un elicottero HH-412C della Sezione Aerea di Manovra di Pisa e alcune motovedette simulando quello che avviene spesso nei nostri mari, ma che poche volte viene riportato dagli organi di stampa, e cioè l’intercettazione e l’inseguimento di un gommone carico di droga. Quindi non un’esibizione acrobatica, ma la dimostrazione di quello che è il lavoro di questi uomini di cielo e di mare.

Non ci resta che attendere le spettacolari esibizioni che terranno con il naso all’insu i 120.000 spettatori, che le stime del Comune di Pisa danno, in arrivo domenica!

Lasciamo quindi spazio alle immagini ed al video degli arrivi dei velivoli della “Sperimentale”.

Testo: Stefano Monteleone
Immagini: Stefano Monteleone e Gianluca Conversi

Rispondi