Un nuovo passo avanti nel programma di sviluppo e di messa in operatività del caccia di quinta generazione stealth F-35 Lightning II. Lockheed Martin ha recentemente consegnato i simulatori Full Mission (FMS) per l’F-35 a Israele, Italia, Giappone e Norvegia – i primi simulatori in assoluto consegnati a operatori internazionali dell’F-35.

I simulatori sono elementi fondamentali per l’addestramento dei piloti nelle basi operative dell’F-35 in questi quattro paesi, dove serviranno per la qualificazione dei piloti, la formazione continua e la simulazione di missioni operative.

Lockheed Martin è impegnata nel supportare i partner del programma per il raggiungimento dei loro obiettivi di formazione” ha commentato Colleen Arthur, vice presidente F-35 Training di Lockheed Martin. “Lockheed Martin ha un’esperienza senza pari nella gestione delle attività di training quotidiane con l’F-35 e è lieta di continuare a collaborare con questi importanti alleati nello sviluppo dei rispettivi programmi di formazione”.

Il personale di Lockheed Martin supporta le operazioni e la manutenzione dei simulatori nei Paesi partner, organizzando i training, creando gli scenari necessari a raggiungere gli obiettivi di formazione tattica e assicurando che i simulatori siano pronti per la missione.

Le attività di formazione svolte negli Stati Uniti rappresentano la base su cui si costruiscono i percorsi di training realizzati all’interno dei singoli Paesi. Decine di piloti internazionali e addetti alla manutenzione sono stati addestrati negli Stati Uniti, mentre un gruppo ristretto di istruttori è stato formato dal Global Mobile Training Team (GMTT). Il GMTT è un gruppo di esperti di grande esperienza che organizza attività di training su richiesta e in loco a livello globale a supporto dei centri di addestramento dell’F-35 e delle unità operative.

Lockheed Martin supporta in modo continuativo la formazione per la manutenzione dell’F-35 in Israele, Italia, Giappone e Norvegia. Questi Paesi hanno ricevuto o riceveranno materiale didattico, programmi di addestramento e un Aircraft Systems Maintenance Trainer (ASMT).

F35 Full Mission Simulator Dome con Cockpit

Il programma F-35 si sta preparando alla fase di produzione a pieno regime e gli addetti alla formazione dei piloti e i manutentori saranno inviati presso altri clienti internazionali dell’F-35 a partire dal 2018.

Fonte: Lockheed Martin
Immagini: Stefano Monteleone (F-35) e Lockheed Martin (FMS)

 

Rispondi