Presumibilmente provenienti dalla base aerea dell’Armée de l’Air di Niamey, nel Niger, quattro caccia Mirage 2000 sono arrivati e si sono fermati alla base aerea di Gando sull’isola di Gran Canaria.

Alcuni giorni prima altri quattro aerei da combattimento Mirage francesi, che hanno dato il cambio a quelli ripresi in questo articolo, e provenienti dalle loro basi in Francia hanno fatto scalo nell’arcipelago delle Canarie. Sia sulla via dell’andata che su quella del ritorno, i caccia francesi hanno ricevuto supporto logistico da un aereo da rifornimento in volo KC-135 e da un velivolo da trasporto Transall C-160.

L’attrezzatura e l’equipaggio del C-160 sono rimasti per una notte a Gran Canaria dove i Mirage 2000 hanno ricevuto le necessarie attività di manutenzione dopo essere atterrati nel volo di trasferimento da e per la Francia.

Testo e photo credits: Antonio Rodriguez Santana

Rispondi