Il 17 Settembre scorso i velivoli militari della U.S. Air Force e del Marine Corps si sono uniti a quelli giapponesi e dela Corea del Sud per un altro evento di Show of Force sulla penisola coreana in risposta all’ultimo lancio, quello del 14 Settembre, di un missile balistico che ha nuovamente sorvolato i cieli del Giappone.

Show of Force – dimostrazione di forza

Due bombardieri strategici B-1B Lancer provenienti dalla Andersen Air Force Base di Guam; quattro caccia stealth di quinta generazione U.S. Marine Corps F-35B Lightning II provenienti dalla Marine Corps Air Station Iwakuni, in Giappone; quattro caccia bombardieri sud coreani F-15K e quattro caccia giapponesi F-2 hanno partecipato alla missione addestrativa di attacco.

I velivoli americani e sud coreani hanno sorvolato la penisola coreana e sono andati ad addestrarsi all’attacco al suolo con armi live sul poligono di Pilsung Range. A seguire gli F-35B, i B-1B con i caccia F-2 giapponesi hanno sorvolato le acque vicino a Kyushu in Giappone.

Le immagini

Fonte e photo credits: U.S. Army photo by SSgt. Steven Schneider, U.S. Marine Corps photo by Cpl. Aaron Henson, U.S. Marine Corps photo by Sgt. Carlos Cruz Jr., U.S. Air Force photo by Capt. Mike Karnes

Rispondi