L’US Air Force, l’aeronautica militare americana, ha rischierato nuovamente in Europa i caccia stealth di quinta generazione F-22A Raptors, insieme agli equipaggi di volo, al personale di supporto e alle attrezzature sulla base aerea RAF Lakenheath, in Inghilterra, per addestrarsi al combattimento aereo insieme ai velivoli militari degli alleati europei e della NATO nell’ambito di un FTD (Flying Training Deployment).

I sei velivoli F-22A Raptor, appartenenti al 27th Fighter Squadron e al 94th Fighter Squadron del 1st Fighter Wing provenienti dalla Joint Base Langley-Eustis in Virginia, sono atterratti in Inghilterra l’8 ottobre 2017.

Durante la loro permanenza nel teatro europeo, gli F-22 faranno visita ad altri reparti aerei americani e NATO anche fuori dai confini del Regno Unito per massimizzare ed ottimizzare le opportunità di addestramento e a dimostrazione dell’impegno costante degli USA verso gli alleati della NATO per deterrere tutte le eventuali azioni ed attività volte alla destabilizzazione dellla sicurezza regionale.

L’ultima volta che gli F-22A sono stati impiegati in Europa, è stato nel 2016, quando il 95th Fighter Squadron ha rischierato, sempre sulla base aerea RAF Lakenheath 12 esemplari del caccia multiruolo stealth in quello che è stato fino ad ora il più grande deployment dei Raptor nel vecchio continente.

Fonte e photo credits: US Air Force in Europe

 

Rispondi