Ecco una bella galleria di immagini riprese durante una visita alla torre di controllo dell’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino.

L’aeroporto internazionale di Napoli Capodichino è intitolato all’aviatore Ugo Niutta, ed è l’aeroporto più grande dell’Italia meridionale e il secondo aeroporto del Sud Italia, dopo quello di Catania-Fontanarossa, per numero di passeggeri. L’aeroporto è collegato con tutte le principali destinazioni in Europa e non solo. Sullo scalo napoletano arrivano voli di Alitalia, Meridiana fly, easyJet, Air France, Lufthansa, Iberia, Blue Air, Air Berlin, Ryanair e molte altre ancora.

Buona visione!

Immagini: Raffaele Fusilli

A proposito dell'autore

Fotoreporter free-lance accreditato presso gli Stati Maggiori delle Forze Armate e Corpi Armati dello Stato, il Dipartimento della Protezione Civile e (occasionalmente) presso la Marine Nationale francese e la United States Navy, operante in prevalenza nel settore militare (ma anche in quello civile, industriale e motoristico-sportivo) in contesti aeronavali e terrestri sia nazionali che esteri. Ho volato a bordo di aeromobili civili e militari quali: Airlines Ju 52/3m (velivolo d’epoca Lufthansa), AT-802 Air Tractor (New South Wales Rural Fire Service), alianti/gliders - monoturbina ad elica/single engine propellers - ULM, A-319, KC-767, C-27 Spartan, C-130 Hercules, BR-1150 Atlantic, P-180 Avanti, AB-212 (Aeronautica Militare), AB-412 Griffon, CH-47 Chinook, NH-90 (Esercito AVES), ATR-42, AB-412 (Guardia Costiera), ATR-42, AB-412 (Guardia di Finanza), AB-212, EH-101, SH-3D Sea King (Marina Militare).

Post correlati

Rispondi