Giovedì 26 Febbraio è atterrato all’aeroporto di Lecce-Galatina, sede del 61° Stormo, il primo T-346A assegnato alla Scuola di Volo dell’Aeronautica Militare.Il nuovo addestratore è destinato al 212° Gruppo Volo del 61° Stormo che lo utilizzerà per la fase IV dell’iter addestrativo e formativo dei piloti militari della Forza Armata.

T-346 aeronautica militare T-346 61°Stormo aeronautica militare

Alenia Aermacchi T-346 addestratore avanzato aeronautica militare T-346 61° Stormo galatina aereo addestramento aeronautica militare

Nei mesi di maggio e luglio del 2014 si era svolta la fase denominata F.O.T.E., Follow-on Operational Test and Evaluation, attività condotta dal RSV con la collaborazione dei piloti del 212° Gruppo Volo e finalizzata a verificare la piena integrazione del nuovo Lead-in Fighter Trainer (LIFT) nell’ambito dell’Integrated Training System (ITS), il sistema di addestramento integrato comprendente non solo il velivolo, ma anche i sistemi di simulazione e addestramento a terra.
Sempre nel 2014 sono state concluse le prime abilitazioni a favore degli istruttori del 61° Stormo, ad ottobre, invece, è stata effettuata la prima missione addestrativa con equipaggio interamente appartenente al 61° Stormo. Fino a qule momento le attività di volo erano state condotta utilizzando velivoli contrassegnati da matricola temporanea e in carico al RSV – Reparto Sperimentare di Volo.
Attualmente si sta procedendo con l’addestramento di ulteriori istruttori del 212° Gruppo Volo ed allo sviluppo dei syllabus e dei manuali addestrativi.

Testo: Redazione Aviation Report
Fonte e photo credits: UCOM – Ufficio Pubblica Informazione, 61° Stormo

Rispondi