Un velivolo RAF Voyager, nel continuo supporto al Regno Unito e ai suoi alleati nelle operazioni militari in medio oriente, ha aggiunto un nuovo velivolo da combattimento alla lista dei caccia autorizzati a rifornirsi in volo dal tanker inglese.

I velivoli da combattimento della US Navy F/A-18 Super Hornet e gli EA-18G Growler hanno infatti condotto con successo attività di rifornimento in volo tramite il tanker inglese Voyager.
I primi rifornimenti in volo sono avvenuti con gli F/A-18 Super Hornet il 18 di Ottobre, mentre con la versione da guerra elettronica EA-18G il 28 Ottobre 2014.

Ad oggi oltre i velivoli inglesi i RAF Voyager sono in grado di rifornire in volo gli AV-8B Harrier II+ degli United States Marine Corps, i Rafale francesi dell’Armée de l’Air, gli F/A-18 e gli EA-18G della US Navy. Tutti i velivoli ricevitori hanno avuto una speciale “clearence” per operare con la flotta dei RAF Voyager.

Fonte e photo credits: AirTanker

A proposito dell'autore

Dalla redazione di Aviation Report

Post correlati

Rispondi