14 Velivoli, uomini, donne e mezzi del 31st Fighter Wing di Aviano sono partiti dalla base aerea friuliana il 20 Marzo 2015 per partecipare ad una serie di esercitazioni con le forze aeree dell’Estonia.Gli F-16 Fighting Falcon americani parteciperanno anche ad alcuni voli di addestramento con le forze aeree della Svezia e della Finlandia.

Dal 20 Marzo al 17 Aprile gli F-16 dell’US Air Force del 510th Fighter Wing saranno basati sulla base aerea di Ämari in Estonia, ed utilizzeranno il vicino poligono di Tapa insieme agli Estonian Joint Terminal Attack Controllers. Gli obiettivi di queste esercitazioni sono il mantenimento della prontezza operativa, l’interoperabilità tra le forze aeree della NATO e l’incremento delle capacità operative delle forze USA di operare da basi aeree avanzate.

Gli F-16 lavoreranno in stretta collaborazione con gli operatori del FAC (Forward Air Controller) proprio per consolidare le capacità di operare fuori aerea con forze alleate in contesti operativi complessi. In questo scenario si inseriscono anche le attività prettamente di combattimento aereo aria-aria con gli F-18 Hornet della Finnish Air Force e con i JAS-39 Gripen della Swedish Air Force.

Fonte e photo credits: 31st Fighter Wing Public Affairs, U.S. Air Force photo by Staff Sgt. Evelyn Chavez/Released

Rispondi